Criscito vuole tornare in Italia…zampino Inter?

Una vecchia conoscenza del calcio italiano potrebbe tornare in Serie A.

 

Il terzino sinistro dello Zenit San Pietroburgo, Domenico Criscito, che vuole tornare in Italia dopo la lunga esperienza in Russia. Il giocatore avrebbe voluto tornare già lo scorso anno per giocarsi le proprie carte per andare all’Europeo, ma non ci furono le condizioni economiche affinchè ciò avvenisse.

L’Inter ha mostrato il proprio interesse per il calciatore in più di un occasione e, molto probabilmente, anche questa volta si farà avanti, viste le perplessità sul neo acquisto Caner Erkin, arrivato a parametro zero dal Fenerbahce. Prima di poter avanzare un’offerta, però, il club nerazzurro dovrà sfoltire la rosa in quel ruolo con Davide Santonsempre nella lista dei partenti, senza escludere una possibile cessione anche per Danilo D’Ambrosio.

La quotazione data a Criscito si aggira tra gli 8 ed i 10 milioni di euro, prima di provarci però l’imperativo in casa Inter è cedere, per le casse ma anche per la rosa avendo il limite di ventuno elementi da presentare nella lista Uefa per l’ Europa League. Da non sottovalutare anche un possibile ritorno al Genoa, città a cui il terzino dello Zenit è sempre rimasto legato anche dopo la cessione.

Print Friendly, PDF & Email