Giuseppe Marotta le canta all’Inter

“Non sanno perdere, devono imparare la cultura della sconfitta”

“Non sanno perdere, devono imparare la cultura della sconfitta”

Giuseppe Marotta le canta all’Inter

L’amministratore delegato della Juventus Giuseppe Marotta non ci sta, e risponde a tono alle polemiche dell’Inter, l’ultima è di Inter Channel riguardo un video amatoriale fatto dagli spalti che riguarda una punizione nerazzurra, su presunti rigori non concessi ai nerazzurri per dei falli su Mauro Icardi.

 

Rigori che, chiariamolo una volta per tutte, nessuna moviola di nessuna tv o quotidiano sportivo ha dimostrato che ci fosse, dando torto marcio all’Inter, che però continua a percorrere la strada delle polemiche.

Visto che siamo nel periodo del Festival di Sanremo, e che le accuse verso la class l’amministratore delegato bianconero ha pensato bene di cantarle e suonarle ai nemici storici, attraverso i microfoni di Sport Mediaset. Queste le sue parole:

“Sono imbarazzato nel rispondere. Non immaginavo proprio che dopo una bella partita come quella di domenica sera ci si potesse dilungare così su polemiche inutili ed episodi inesistenti. Come uomo di calcio, prima ancora che come dirigente della Juventus, invito tutti a riflettere sul fatto che dovremmo allenare tutte le competenti del nostro mondo alla cultura della sconfitta,invece che continuare ad alimentare la cultura dell’alibi con la quale certamente non aumenta la cultura dello sport e non si cresce neppure a livello tecnico. In questo campionato avremmo avuto tante occasioni per lamentarci ed evidenziare gravi errori contro di noi, ma non lo abbiamo fatto e non lo vogliamo fare ora“.

Ora per il rigore di Firenze parla di sciagure irreparabili? Forse è lui che non ha la cultura della sconfitta! Che torni pure alla Juve, non piangeremo!