Il preparatore Inter parla del lavoro dei nazionali a Brunico

Continua la preparazione dei nazionali a Brunico

 

Il preparatore atletico dell’Inter, Andrea Scanavino, ha parlato di come procede la preparazione dei nazionali che si sono radunati a Riscone di Brunico, non aggregandosi al gruppo in America. Queste le sue parole ai microfoni di Inter Channel:
“Nazionali? Si sono presentati tutti bene, hanno avuto giorni di vacanza ridotti, questo li agevola nella prima fase della preparazione. Test? Vengono fatte delle valutazioni più che test, per darci delle indicazioni su come impostare il lavoro, soprattutto di carattere aerobico. I dieci giorni di ritardo si sentono? Visto l’elevato numero di partite in stagione, il ritardo viene attenuato. Non devono interrompere le fasi di allenamento, così saranno in condizione. Rischio? Patire i dolori muscolari e gli acciacchi, ma abbiamo pochi giocatori, siamo attenti ad evitare queste cose con la massima attenzione”.

Print Friendly, PDF & Email