Inter e Psg lavorano ad uno scambio

Perisic-Di Maria i candidati.

Inter e Psg lavorano ad uno scambio

Perisic-Di Maria i candidati.

L’Inter ed il Psg stanno pensano ad uno scambio tra Di Maria e Perisic che consenta a entrambe di fare una plusvalenza. C’è ancora differenza tra le valutazioni dei due calciatori perché l’argentino (più vecchio di un anno) ha uno stipendio molto alto (9 milioni), mentre il croato si ferma a 3. Il monte ingaggi dell’Inter ne risentirebbe. I dirigenti nerazzurri puntano a ottenere anche un conguaglio a proprio favore consci del fatto che l’acquisto di Di Maria, pagato 63 milioni, è già stato ammortizzato per metà dal club francese. Il Psg dal canto proprio valuta Perisic 40-45 milioni e non i 60 che chiedono da corso Vittorio Emanuele. L’operazione insomma non è ancora vicina alla conclusione, e né la Juventus né il Barcellona hanno mollato la presa, ma è comunque decisamente avviata. Proprio i bianconeri ieri hanno incontrato il manager del giocatore, Sabbag, che cura gli interessi anche di Paredes, altro possibile obiettivo della Juve. Chiaramente i dirigenti interisti dovranno trovare una quadratura per l’ingaggio del Fideo, magari spalmando quello che deve avere adesso dal Psg (circa 18 milioni netti fino al 2019) su 4 stagioni e ritoccando la cifra al rialzo. Di Maria sarebbe il giocatore dell’Inter più pagato e potrebbe arrivare a percepire 6-6,5 milioni l’anno contro i 4,85 che nel 2017-18 saranno bonificati a Icardi complice l’aumento previsto dal contratto firmato la scorsa estate.

{loadposition EDintorni}

Print Friendly, PDF & Email