l’Inter continua sul mercato con aggressività

Il club nerazzurro sempre vigile ed aggressivo sul mercato…

 

L’Inter continua il suo mercato con grande attenzione ed aggressività… Il Suning è molto deciso a fare il grande club: vuole competere ad alti livelli nel breve periodo e preparare il medio lungo perodo…

Manca solo l’annuncio ufficiale ma Gianluca Caprari ormai può considerarsi un giocatore dell’Inter. L’attaccante del Pescara, classe 93′, firmerà un contratto che lo legherà ai colori nerazzurri per i prossimi cinque anni.
Il giocatore, però, resterà in prestito per un anno al club abruzzese. L’esperto di mercato, Alfredo Pedullà, che è stato il primo a dare la notizia della trattativa tra l’attaccante e l’Inter, ha svelato tutti i dettagli dell’affare sul proprio sito ufficiale:
“La valutazione del cartellino sarà abbattuta dal trasferimento a titolo definitivo diCristiano Biraghi in Abruzzo, quindi nessun esborso. L’operazione sarà tripla perché ilPescara rileverà un attaccante in prestito dall’Inter con Puscas che ha ormai staccato definitivamente Manaj. C’è un particolare in più, molto importante: in caso di futura rivendita sia di Caprari che di Biraghi, Inter e Pescara avranno una percentuale del 50 per cento. Una soluzione tra club amici”.

La querelle Cadreva – Berardi: entrabi i giocatori sarebbero estremamente felici di indosare la maglia nerazzurra. Entrambe le società hanno ricevuto l’oferta del club nerazzurro, il tempo per rispondere positivamente c’è tuto. Secondo indiscrezioni generalmente affidabili, alla fine sarà l’Inter a scegliere… entrambe le società di apartenenza, pur simulando trattatibe ancora difficili, sono in realtà pronte ad iniziare la trattativa finale.

Vedremo come si concluderà la querelle dell’estate…

L’Inter vuole concludere per Marko Pjaca, talento della Dinamo Zagabria e grande protagonista agli Europei. Mancherebbero solo i dettagli ma l’affare sarebbe di fatto concluso. “Sono almeno un paio di stagioni che gli osservatori dell’Inter seguono Marko Pjaca, 21 anni, esterno offensivo potente fisicamente, destro naturale che ama partire da sinistra nel 4-3-3. Dotato di grande tecnica di base, sa adattarsi anche come trequartista o seconda punta. È una sorta di regista offensivo, con grande capacità di saltare l’uomo. Il giocatore smentisce categoricamente, ma fonti ben informate confermano l’accordo con la società.

Il club nerazzurro sembra abbia trovato anche l’accordo con lo Zenit San Pietroburgo per Ezequiel Garay: i nerazzurri siano vicini a cedere il difensore colombiano, Jeison Murillo, al club russo, in cambio, andrà il difensore argentino, Ezequiel Garay più un conguaglio che si aggirerà intorno ai 10 milioni di euro.

L’Inter continua il proprio pressing per l’astro nascente brasiliano del Palmeiras, Gabriel Jesus, tanto che Giovanni Branchini è volato in Brasile per trattare direttamente il trasferimento del giocatore.Il cartellino del giocatore è per il 70% proprietà di 2 findi, per il 30% del Palmeiras. Uno dei due fondi che gestiscono il giocatore ha i migliori consulenti sul mercato in Europa del gruppo Suning nelle persone di Pini Zahavi, Kia Joorabchian e Jonathan Barnett con il suo fondo Stellar. 

Attenzione! Potrebbe esserci una cssione eccellente…

Mercato interesante no? Altro che finito… Thohie ci a “preso un po’ in giro, con il Suning si sente “forte”!

Print Friendly, PDF & Email