La Commissione Antimafia si interessa ad Andrea Agnelli

Fava (AntiMafia): “Audizione Agnelli atto dovuto”

 

Claudio Fava, vicepresidente della Commissione Antimafia, chiarisce la posizione del presidente della Juventus Andrea Agnelli in merito alla richiesta di audizione inoltrata per la questione dei presunti contatti tra il presidente bianconero ed esponenti della ‘ndrangheta: “Un’audizione non è un atto di accusa ma il dovere di una collaborazione piena che questa commissione in passato ha chiesto ad ogni figura istituzionale: ministri, presidenti, prefetti, procuratori. Non vedo una sola ragione per cui non dovremmo chiedere e ottenere questa collaborazione anche dal presidente di una società’ calcistica”

{loadposition EDintorni}

Print Friendly, PDF & Email