Mauro Icardi: già 100 gol da quando è in Italia

Con la doppietta alla Samp l’attaccante nerazzurro ha staccato Van Basten nella classifica dei migliori marcatori della massima serie italiana.

Mauro Icardi: già 100 gol da quando è in Italia

Con la doppietta alla Samp l’attaccante nerazzurro ha staccato Van Basten nella classifica dei migliori marcatori della massima serie italiana. 

Impossibile pronosticare un inizio di campionato con 26 punti in 10 giornate (non succedeva dal 1997-98) grazie al 3-2 di ieri sera alla Sampdoria propiziato da 3 reti degli ex blucerchiati Skriniar e Icardi (doppietta). Sul campo i risultati stanno dando ragione alla scelta nerazzurra, perché i numeri di Mauro Icardi sono da capogiro, un rendimento costante, supportato da una crescita esponenziale. Carisma e cinismo al servizio dell’Inter: ieri è arrivato a cifra tonda con i 100 i gol raggiunti in carriera tra Serie A, Serie B e coppe, con le maglie di Inter e Sampdoria. È andato a segno 89 volte con la maglia nerazzurra, 11 con quella blucerchiata (1 in serie cadetta). Considerando solo la Serie A, sono addirittura 92 le reti realizzate che gli permettono di staccare un certo Marco Van Basten (che si è fermato a 90) e lo portano alla 93esima posizione nella classifica generale di tutti i tempi dei marcatori nel nostro campionato. Nel torneo in corso è già arrivato a quota 11 gol in 10 gare giocate.

DOPPIA CIFRA A TEMPO DI RECORD IN SERIE A – La doppia cifra è stata conquistata in tempi record, il suo primo piccolo traguardo stagionale. Non che ci fossero particolari dubbi sul raggiungimento, visto che adesso sono 4 anni di fila che ci riesce. I tifosi nerazzurri sognano, anche perché il loro ultimo bomber in grado di fare un percorso simile è stato Christian Vieri, non uno qualsiasi. Per raggiungere l’ariete di Bologna, però, serviranno altre due annate a grandi livelli (e soprattutto da giocatore dell’Inter), visto che Bobo può vantarsi di aver superato le 9 segnature stagionali per ben sei volte consecutive. Ciò che conta adesso però è solo la sua doppietta di sabato, che ha steso la Sampdoria e illuminato la notte di San Siro, consegnando al club di Zhang Jindong il primato provvisorio nella classifica di Serie A. Per Icardi una serata davvero perfetta.

Print Friendly, PDF & Email