Mazzola: Moratti importante….

Ai microfoni di RaiSport, il “baffo” Sandro Mazzola parla della situazione societaria della sua Inter e parla di come secondo lui una figura come quella di Massimo Moratti sia tutt’oggi indispensabile:

 

Ai microfoni di RaiSport, il “baffo” Sandro Mazzola parla della situazione societaria della sua Inter e parla di come secondo lui una figura come quella di Massimo Moratti sia tutt’oggi indispensabile: “A me Roberto Mancini piace, piaceva da giocatore e mi piace ad allenatore. Non so se ha problemi extracalcio come dicono, ma conoscendolo bisogna puntare su di lui. Mancini proposto Real Madrid? Doveva restare una cosa segreta. Io non sono ancora riuscito a capire il progetto; quando capisci il progetto puoi dare un giudizio, fino ad ora non riesco a capire, partono in un modo e poi cambiano. Forse i suoi uomini, quelli di Thohir, che sono stranieri devono ancora capire cosa significa il calcio in Italia. Secondo me è importantissimo Massimo Moratti: è nella storia dell’Inter, dal padre eccetera, eccetera e ama l’Inter. Io l’ho incontrato anche ultimamente e lui parlando di Inter la sente sua, quindi è molto importante che possa rimanere vicino per dare consigli ed aiutare”.