Perisic: “Volevamo vincere. Mancano ancora tante partite, dobbiamo crederci”.

Ivan Perisic ha parlato ai microfoni di Premium Sport

“Non era facile rialzarci dopo la partita con la Roma. Volevamo vincere, abbiamo fatto cinque gol ed è andato tutti come volevamo. Tutto è possibile, specialmente nel calcio. Ci sono ancora 11 partite, 33 punti, e dobbiamo crederci fino alla fine. Manca qualcosa per colmare il gap. Abbiamo sbagliato le prime dieci partite, con Pioli abbiamo fatto qualcosa e ora dobbiamo lavorare fino a fine stagione per vedere cosa possiamo fare. De Boer? Non mi piace parlare di questo, guardiamo avanti. Dobbiamo vincere tutte le partite da qui alla fine. Mi piace di più giocare davanti, ma dobbiamo ascoltare il mister. Sono a disposizione della squadra, in questo momento penso che come abbiamo giocato oggi sia la nostra miglior formazione”.

{loadposition EDintorni}

Print Friendly, PDF & Email