Pinamonti è ormai maturo per tornare in nerazzurro

Abbiamo seguito il ragazzo nell'ultima stagione, trascorsa in prestito al Frosinone. E' pronto per iniziare la carriera in nerazzurro! Non gettiamolo al vento come al solito!

Pinamonti ex baby della Primavera è pronto per il gran salto in nerazzurro

Abbiamo seguito il ragazzo nell’ultima stagione, trascorsa in prestito al Frosinone. E’ pronto per iniziare la carriera in nerazzurro! Non gettiamolo al vento come al solito!

Notizie Flash

Abbiamo seguito tute le partite disputate dal ragazzo, da pochi giorni ventenne, nell’ultima stagione trascorsa in prestito al Frosinone. Ora Andrea è pronto per tornare in nerazzurro per il gran salto nella serie maggiore.

Uscito dalla Primavera Inter come prima punta di grandi mezzi tecnici, nel Frosinone è maturato anche dal punto di vista fisico e della cattiveria agonistica. Ha sviluppato la sua muscolatura, regge i confronti fisici con difensori della massima serie, lucido ed agonisticamente cattivo davanti alla porta, sa segnare e far segnare.

E’ migliorata la sua velocità di base e di lettura delle situazioni di gioco, sa quando puntare la porta oppure scambiare o piazzare l’assist per i compagni. La sua stagione nel Frosinone non è stata facile: affrontare ogni domenica coppie centrali agguerrite ed esperte gli è servito a migliorare nelle scelte e nei tempi di gioco. Ha disputato una ventina di gare da titolare con alcune sostituzioni, mettendo a segno 5 reti e servendo vari assist. Ha preparato il suo mondiale Under 20 con grande impegno, risultando uno dei migliori giocatori della competizione.

Basta prestiti, il ragazzo deve salire di categoria, ormai è giocatore fatto. Deve tornare in nerazzurro ed iniziare con cautela la sua avventura, senza essere buttato allo sbaraglio nei momenti difficili, ma sfruttato nei momenti in cui la squadra gira, in modo da entrare in campo senza grosse pressioni. In pratica deve fare una stagione di transizione, all’Inter sono state concesse opportunità a giocatori che non meritavano nemmeno la Lega Pro, noi pensiamo che Andrea Pinamonti ora debba essere gradualmente provato in serie A, in una squadra che abbia la possibilità di mettergli a disposizione maggior qualità per completare la sua crescita.

Il fisico lo aiuta: 1.85 per 83 kg, scatto bruciante, ottimo negli inserimenti sia su palle alte che basse, buona propensione alla finalizzazione, equilibrato nelle fasi calde del gioco, freddo dinnanzi ai tiri dagli undici metri.

E proviamo a tenerci questo ragazzo e darli le opportunità di gioco in prima squadra, siamo certi che non tradirà le aspettative!

C’mon Andrea! Ti aspettiamo!

Il Nerazzurro, l’unico vero quotidiano dei tifosi interisti!
Print Friendly, PDF & Email