Pioli rischia, Ausilio pure: Suning ora sonda allenatori e direttori sportivi.

Pioli rischia, Ausilio pure: Suning ora sonda allenatori e direttori sportivi.

Situazione tutt’altro che serena in casa Inter dopo il pessimo scivolone di Crotone. Il Corriere della Sera analizza il momento attuale, ma si proietta anche al futuro. “Il rischio di sfaldamento c’è, l’impressione è che la lontananza della proprietà non favorisca l’unità interna e in questa stagione è già accaduto (in estate e a ottobre) che le varie componenti (giocatori, tecnici e dirigenti) remassero in direzioni differenti – si legge -.

Proprio Ausilio aspetta un rinnovo che tarda e si intensificano le voci di possibili sostituti o tutor da affiancargli: da Andrea Berta dell’Atletico Madrid, all’ex della Roma Walter Sabatini”. Fa se di incertezza anche per quanto riguarda la panchina, con Stefano Pioli non più così saldo come un paio di settimane fa. “Steven Zhang ha ribadito la fiducia a Pioli, l’ha rassicurato, ma ha pure sottolineato che la qualificazione in Europa League non può e non deve essere fallita – sottolinea il Corsera -.

A Milano è stato avvistato anche il tecnico della Roma Luciano Spalletti (era in città per un evento benefico), nome papabile per la panchina, come pure quello di Marco Silva, allenatore dell’Hull City sponsorizzato dall’agente Kia Joorabchian, da sempre vicino alla proprietà cinese”.

{loadposition EDintorni}

Print Friendly, PDF & Email