Retroscena ‘Tiki Taka’ Pardo svela: “La presenza di Wanda non era conciliabile”

Pierluigi Pardo sulla partecipazione di Wanda Nara a 'Tiki Taka' dopo il caso Icardi: "Con la causa all'Inter, la presenza non era conciliabile".

Wanda Nara – Getty Image

Pierluigi Pardo sulla partecipazione di Wanda Nara a ‘Tiki Taka’ dopo il caso Icardi: “Con la causa all’Inter, la presenza non era conciliabile”.

Retroscena ‘Tiki Taka’ Pardo svela: “La presenza di Wanda non era conciliabile”

 

Notizie Flash

Mauro Icardi è andato al PSG, ma ha lasciato dietro di sè un mare di polemiche. L’attaccante ha salutato l’Inter dopo mesi di botta e risposta e diatribe, non ultima la causa intentata dall’argentino nei confronti del club nerazzurro.

Uno scenario rientrato col trasferimento in Francia di Icardi, ma che avrebbe avuto ripercussioni anche sulla moglie-agente Wanda Nara. A spiegarlo a ‘Tutti Convocati’ su Radio 24 è Pierluigi Pardo, conduttore di ‘Tiki Taka’ dove la moglie di Maurito è ospite fisso.

“Faccio un discorso molto serio e onesto: la sua presenza in caso di prolungarsi della causa con l’Inter non era conciliabile con la mia deontologia professionale, l’ho detto all’azienda. Questo può essere messo agli atti”.

Insomma, qualora Icardi fosse rimasto in nerazzurro e il caos legale avesse preso forma, per Wanda nel salotto di Mediaset non ci sarebbe stato più posto. E riguardo il caos tra la punta e l’Inter, Pardo ha le idee chiare.

“La vicenda che abbiamo vissuto è stata surreale e la strategia di Wanda, ammesso che ce ne fosse una, si è rivelata un fallimento totale. Il giocatore è forte ed è ovvio che va a giocare. Può sempre trovare una squadra che lo faccia giocare. Ma l’idea che un giocatore come Icardi, che ha segnato 124 gol con la maglia dell’Inter, vada via in questo modo… C’erano i caroselli dei tifosi dell’Inter”.

“E’ una sconfitta, tutto il mondo sa che ha fatto causa alla sua società. Magari altre squadre lo avrebbero preso, ma non l’hanno fatto vista la complessità della situazione. In questi 10 mesi, Wanda e Icardi hanno perso. Gliel’ho anche detto a Wanda: ‘Se lui il 2 settembre non trova una squadra, passerai alla storia in negativo’. Ha salvato il salvabile, ma non è una vittoria andare a fare la quarta punta al PSG. Se questo è un trionfo, io sono magro…”.

Il Nerazzurro, l’unico vero quotidiano dei tifosi interisti!

Fonte GOAL.COM

Print Friendly, PDF & Email