Ritorna l’interesse per Yaya Tourè?

Le parole rilasciate dall'agente del giocatore ivoriano non lasciano spazi a fraintendimenti.

Le parole rilasciate dall’agente del giocatore ivoriano non lasciano spazi a fraintendimenti.

Ritorna l’interesse per Yaya Tourè?

Le parole rilasciate dall’agente del giocatore ivoriano non lasciano spazi a fraintendimenti. La relazione del suo assistito ed il Manchester City volge al termine.

In una intervista a “The Sun” ha dichiarato: “Da questo momento inizieremo a parlare con altri club riguardo a un trasferimento di Yaya nella prossima estate. Il City non fa nulla di concreto.

Yaya ha dato tutto per il club e non crediamo che questa situazione sia il modo giusto di dimostrare quanto lo apprezzino”.

Il problema di Yaya a Manchester non è a livello contrattuale perché il suo “agreement” scade a Giugno 2017 e guadagna circa 10 milioni di euro netti, bonus compresi, all’anno.

Teoricamente potrebbe restare fino a scadenza per poi scegliere la sua nuova destinazione e probabilmente anche l’ultima squadra della sua carriera a parametro zero.

L’arrivo a Manchester di Guardiola tra qualche mese, però, porterà a una profonda ristrutturazione della rosa.

Il tecnico iberico inoltre non stravede per Touré e lo ha dimostrato avallando nel 2010 la sua cessione dopo che i due avevano convissuto due anni al Barcellona e non sembra possibile che inizi una nuova avventura in un nuovo club scommettendo su Yaya.

Ecco che per l’Inter si riaccende la possibilità di portarlo alla corte di Mancini che invece lo ha sempre apprezzato.

Print Friendly, PDF & Email