Serie A Spal-Juventus 2-1 le note di gara

Le note della gara persa dalla Juventus, che deve attendere per festeggiare. L'ottavo scudetto potrebbe però arrivare in giornata

Le note della gara persa dalla Juventus, che deve attendere per festeggiare. L’ottavo scudetto potrebbe però arrivare in giornata

Serie A Spal-Juventus 2-1 le note di gara

La Juventus cade al Mazza di Ferrara nella gara valida per la trentaduesima giornata di campionato: la Spal si impone 2-1. Sono i bianconeri a passare in vantaggio per primi, con Kean alla mezz’ora della prima frazione di gioco. In avvio di ripresa però arriva il pareggio di Bonifazi, che fa da preludio al sorpasso firmato Floccari.

 

SPAL (4-4-2): Viviano; Bonifazi, Cionek, Vicari, Fares; Lazzari, Missiroli, Schiattarella (25′ st Valdifiori), Murgia; Floccari (40′ st Regini), Petagna (44′ st Antenucci). A disp.: Gomis, Fulignati, Felipe, Costa, Simic, Dickmann, Nikolic, Paloschi, Rizzo Pinna. All.: Semplici

JUVENTUS (4-4-2): Perin; De Sciglio, Barzagli (37′ st Bernardeschi), Gozzi, Spinazzola; Cuadrado, Bentancur, Kastanos (16′ st Nicolussi), Cancelo; Dybala, Kean (24′ st Mavididi). A disp.: Szczesny, Pinsoglio, Alex Sandro, Bonucci, Coccolo, Khedira. All.: Allegri

ARBITRO: Doveri di Roma.

MARCATORI: 30′ pt Kean (J), 4′ st Bonifazi (S), 29′ st Floccari (S)

NOTE: Ammoniti: Lazzari, Fares, Missiroli, Vicari (S); Cuadrado, Cancelo (J). Recupero: 1′ pt, 4′ st.

 

Il Nerazzurro, l’unico vero quotidiano dei tifosi interisti!

 

Print Friendly, PDF & Email