Stanic: Inter tieniti stretti Perisic e Brozovic

L’ex centrocampista croato Mario Stanic, giocatore del Parma alla fine degli anni ’90, tesse le lodi dei suoi più giovani conterranei in una lunga chiacchierata con la Gazzetta.

L’ex centrocampista croato Mario Stanic, giocatore del Parma alla fine degli anni ’90, tesse le lodi dei suoi più giovani conterranei in una lunga chiacchierata con la Gazzetta. Per Stanic, Perisic è inimitabile, Brozovic invece è una macchina: “Un giocatore come Perisic non esiste. Trovatemene un altro che abbia la sua continuità, che ad ogni partita sappia dare qualcosa, che possa stare sulla fascia destra su quella sinistra, che controlli il gioco, che ti sappia andare via su entrambi i lati, che abbia qualità e che veda la porta, che ripieghi per difendere per poi ripartire, resistente, che sappia fare tre ruoli diversi, il giocatore creato più completo sicuramente. E’ impressionante e non mi stupisco affatto e altri grandi club lo vogliono per sè. Posso consigliare all’Inter di non perdere lui né Brozovic a qualsiasi costo; se vuoi arrivare a vincere lo scudetto e tornare importante in Europa loro sono una certezza. Poi, si sa, in questo calcio contano i soldi, tanti soldi. Brozo sa leggere il gioco come pochi, sa andare in verticale, ultimamente vede anche la porta e soprattutto a una qualità non da tutti. E’ una macchina: lui è capace di andare avanti a correre fino a Natale. Sembra un tedesco! Sia lui che Perisic possono ancora dare di più, hanno scatti di miglioramento assicurati”.

Print Friendly, PDF & Email