“Suning Group” – Inter: progetto ad ampio respiro…

L’Analisi dell’Economic Observer, la maggior rivista economica cinese…

 

Il progetto del Suning Group ed in particolar modo del Chairman Zhang Jindong, con l’Inter è molto ampio, con orizzonti economici molto ampi. Ad analizzarlo nei dettagli è la rivista economica cinese “Economic Observer”:

“Agli occhi di Zhang Jindong, la cooperazione tra Suning e Inter può essere di grande consistenza. Il Suning è in grado di fornire ai tifosi interisti il più grande mercato del mondo, quello cinese, e gli enormi capitali del gruppo possono aiutare l’Inter ad attirare i giocatori più talentuosi in tutto il mondo. Allo stesso tempo, attraverso lo scambio collaborazione con l’Inter, ci sarà la possibilità di aumentare il sistema tecnologico e la capacità operativa della squadra di proprietà del Suning, il Jiangsu, il kow how and il know what non hanno prezzo. L’Inter ha avanzati concetti di gestione, un sistema di formazione scientifica e un grande settore giovanile, che può aiutare a migliorare le prestazioni e migliorare la competitività di base del Jiangsu Suning”.

Nell’analisi fatta dall’ Economic Observer sul progetto di Suning con l’Inter, è stato interpellato anche, Chen Zhongjie, giornalista di ESPN, che ha commentato così la partnership:

“L’Inter può ritornare in alto con la collaborazione del Suning. La partnership deve basarsi su tre criteri. Il primo, il ritorno in Champions dell’Inter, il secondo, l’apertura all’inter dello sconfinato mercato cinese, in termini di tifosi e sponsor. Terzo: l’innalzamento del livello della Serie A. L’Inter non può direttamente controllare il terzo criterio ma il primo e il secondo sono importanti anche se difficili. E l’Inter può certamente aiutare il Suning ad innalzare il suo livello di competitività. Può farlo con il sistema di scouting, con i metodi di allenamento, soprattutto per quanto riguarda il settore giovanile. Il Suning può imparare tantissimo dal club nerazzurro”. Il progetto del Suning Group,ed in particolar modo Zhang Jindong, con l’Inter è molto ampio, con grandissimi contorni economici. Ad analizzarlo nei dettagli è la rivista economica cinese “Economic Observer”:

“Agli occhi di Zhang Jindong, la cooperazione tra Suning e Inter può essere di grande consistenza. Il Suning è in grado di fornire ai tifosi interisti il più grande mercato del mondo, quello cinese, e gli enormi capitali del gruppo possono aiutare l’Inter ad attirare i giocatori più talentuosi in tutto il mondo. Allo stesso tempo, attraverso lo scambio collaborazione con l’Inter, ci sarà la possibilità di aumentare il sistema tecnologico e la capacità operativa della squadra di proprietà del Suning, il Jiangsu”

.

Print Friendly, PDF & Email