Tarcisio Burgnich: “Sarti è stato il più grande portiere e uomo dalla grande personalità”

Ieri si è spento a Firenze, all’età di 84 anni, Giuliano Sarti, leggendario portiere della Grande Inter di Helenio Herrera e Angelo Moratti.

Tarcisio Burgnich: “Sarti è stato il più grande portiere e uomo dalla grande personalità”

Ieri si è spento a Firenze, all’età di 84 anni, Giuliano Sarti, leggendario portiere della Grande Inter di Helenio Herrera e Angelo Moratti.

Si tratta di un momento triste per il mondo del calcio. Una scomparsa che, inevitabilmente, ha toccato da molto vicino anche Tarcisio Burgnich, storico compagno di squadra in nerazzurro: “Per me è stato il più grande portiere, era in grado di capire cosa volesse fare l’avversario col pallone – ha ricordato ai microfoni di Tuttomercatoweb -. Lui leggeva il modo in cui l’avversario si preparava a calciare in porta. Aveva grande personalità anche sotto questo aspetto. Ricordo che in allenamento, nei due contro due, non riuscivi a fargli gol. Lui leggeva il gioco. Non era uno che legava al gruppo così. Era un po’ solitario, ma aveva davvero una grande personalità. Fuori dal campo? “Parlava molto di politica”.

{loadposition EDintorni}

Print Friendly, PDF & Email