Vai al contenuto

Arriva l’orologio della seconda stella in collaborazione con Tudor

Orologio Tudor limited edition Inter
CONDIVIDI:
Banner Libro

L’Inter ha presentato l’orologio celebrativo della seconda stella, in partnership con il marchio TUDOR.

L’Inter continua nella promozione di prodotti celebrativi della seconda stella ottenuta sul campo ormai un mese fa: la novità più recente è l’annuncio di una partnership con TUDOR, brand di orologi di lusso, per la realizzazione di un modello celebrativo speciale, venduto in edizione limitata.

I dettagli di questo orologio speciale

Come si legge in una nota pubblicata sul sito ufficiale del club, il modello si chiamerà Tudor Black Bay 58, un richiamo all’anno in cui è stato presentato il  primo orologio subacqueo del brand TUDOR, impermeabile fino a 200 metri.

“Tra i dettagli estetici che distinguono da sempre questo modello, la cassa del diametro di 39 millimetri, in linea con le proporzioni degli anni Cinquanta. Proprio in ricordo dell’epoca in cui fu presentato sul mercato, sono state aggiunte finiture in oro agli indici, alle lancette e alla minuteria della lunetta nera e in acciaio.”

La partnership tra queste due società leader nei propri settori rientra nella volontà di donare a calciatori e tifosi un oggetto unico da collezione e senza tempo, per festeggiare l’impresa che ha riscritto pagine della storia neroazurra.

L’orologio è prodotto in 1908 esemplari numerati, con i giocatori dell’Inter che hanno già ricevuto un modello con il proprio numero di maglia.

Per quanto riguarda la vendita dell’orologio, la nota ufficiale dell’Inter fa chiarezza:

“L’edizione esclusiva del Black Bay 58 sarà esposta nelle Lounge di San Siro durante il match Inter-Lazio del 19 maggio, e all’evento celebrativo I M 2STARS di lunedì 20 maggio presso il Castello Sforzesco. L’orologio sarà poi acquistabile sull’e-commerce e nella Boutique TUDOR di Milano e Roma, oltre che i Rivenditori Autorizzati TUDOR in Italia.”

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Alessandro Guerra

Alessandro Guerra

Laureato in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali, classe 98, il mio sogno è scrivere e commentare riguardo i miei principali interessi: politica italiana ed estera, cinema e musica (hip-hop su tutti) e ovviamente trattare di sport, in particolare di calcio e di Inter. Il giocatore che mi ha fatto innamorare dei colori nerazzurri è Adriano l'Imperatore.View Author posts