Vai al contenuto

Radio Nerazzurra chiude? sito offline e social fermi

Radio Nerazzurra chiude. L’emittente radiofonica dei tifosi dell’Inter, nata ufficialmente nel 2019 con la collaborazione iniziale della redazione di Fcinternews.it, potrebbe chiudere i battenti. La notizia arrivata come un fulmine a ciel sereno, era nell’aria da qualche settimana.

Prima il tentativo di cercare nuovi investitori pronti a immettere capitale per portare avanti il progetto a tinte nerazzurre fatto di dirette, podcast, interviste esclusive, con la certezza di arrivare almeno fino a fine stagione, quindi giugno 2024. Poi l’annuncio dato ieri da Fabio Donolato, voce di Radio Nerazzurra, che sul suo profilo Linkedin, ha annunciato che l’emittente cesserà le trasmissioni il prossimo 22 dicembre.

L’annuncio di Fabio Donolato

“Radio Nerazzurra, dopo 4 anni di dirette, termina le trasmissioni dal prossimo 22 dicembre. Una notizia che mi ha colpito così, all’improvviso e che, non nego, sul momento mi ha fatto molto male. Ma che, a distanza di una settimana dall’annuncio, sono riuscito a metabolizzare grazie alle persone che mi sono vicine, la mia compagna e la mia famiglia su tutte. Radio Nerazzurra non sparirà, forse: qualcuno ha intenzione di portarla avanti con modalità e forme diverse, ma io non farò parte di questa avventura, semmai verrà portata avanti. Lo faccio per una questione di motivazioni personali, niente contro colleghi e amici che vorrebbero proseguire. Un grosso in bocca al lupo a chiunque deciderà di andare avanti”, quanto scritto sul suo profilo social.

Secondo il Corriere della Sera dal giorno dell’annuncio del rischio chiusura la scorsa settimana e la ricerca di nuovi investitori, il telefono della direzione è iniziato a squillare di continuo. Ci sarebbero diverse cordate dal mondo finanziario, pronte a subentrare e a finanziare il proseguo del progetto. Alla fine i costi annui per mantenere in vita la radio non si aggirano nemmeno su cifre eccessive: si parla di circa 100mila euro.

Sito offline e social fermi

Gli ultimi aggiornamenti dicono che Radio Nerazzurra ha sospeso al momento le trasmissioni. Se si visita il sito, la pagina è offline così come i canali social che sono fermi a dicembre e non sono stati più aggiornati. Non è chiaro se la radio è stata acquisita da una nuova proprietà e sta quindi riorganizzando il tutto prima del ritorno in onda o se l’emittente ha chiuso i battenti.


© Consentita la sola riproduzione parziale citando e linkando la fonte.