Vai al contenuto

Retroscena di Petrachi: Lautaro era ad un passo dal Torino

Lautaro Martinez al Torino. Lautaro Martinez è capitano e simbolo dell’Inter di oggi e, senza alcun dubbio, è stato uno dei migliori acquisti degli ultimi decenni. Arrivato in Italia dal Racing Avellaneda per la cifra esatta di 25 milioni di euro, su consiglio diretto di un certo Diego Alberto Milito, il Toro ha da poco superato quota 100 gol in Serie A e si appresta a lasciare il segno sempre di più nella storia dell’Inter.

Negli ultimi giorni si è scoperto che, prima di vestire la maglia nerazzurra, Lautaro poteva venire in Italia ma indossare un’altra maglia: quella del Torino. A confermarlo è stato Gianluca Petrachi, ex direttore sportivo dei granata.

Retroscena di Petrachi: Lautaro era ad un passo dal Torino

lautaro martinez lecce

Come affermato da Petrachi, in un’intervista rilasciata a TV Play, prima che intervenisse l’Inter, la squadra italiana ad essersi avvicinata di più a Lautaro Martinez è stata il Torino.

L’offerta che i granata avevano presentato al Racing era di 7 milioni di euro, ma ballavano 3 milioni di commissioni, cifra che il Torino di Cairo non ha mai speso per nessun calciatore. Petrachi scarica le responsabilità sul suo ex procuratore, che all’epoca era il fratello di Mauro Zarate. A distanza di anni l’ex dirigente di Roma e Torino prova un grande rimpianto per non essere riuscito ad acquistare un vero gioiello.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Simone Ambroso

Simone Ambroso