Vai al contenuto

Serie A femminile: rocambolesco ko dell’Inter Woman contro la Roma

L’Inter woman esce sconfitta da Roma a termine di una partita pazza, terminata con il punteggio di 4-3 per i padroni di casa.

Partita da pazza Inter per la squadra femminile che affrontava la Roma di Spugna, alla fine uscita vincitrice. Un match dalle mille emozioni, con vantaggi, rimonte e controrimonte.

I momenti chiave della partita

Inter women Lisa Magull Juventus.

La partita viene sbloccata al quarto d’ora, quando le capitoline trovano il vantaggio con Viens. 

La risposta delle nerazzurre arriva presto e al minuto 31′ l’inter trova il pareggio grazie all’autorete di Linari. Solamente quattro minuti dopo la rimonta è completata con il gol realizzato da Magull. 

La risposta giallorossa è immediata tanto che Kumagai trova il gol del pareggio al 37′.

Ma in questa partita rocambolesca, l’Inter si riporta in vantaggio a un minuto dallo scadere del primo tempo, riuscendo a finire la prima frazione in vantaggio grazie al goal siglato da Agnese Bonfantini.

Il secondo tempo riparte dunque dal risultato di 3 a 2 in favore dell’Inter. Le sorprese però non finiscono qui.

Nell’ultimo quarto d’ora di gioco si consuma l’ennesimo ribaltamento di risultato nella partita: al minuto 75 Viens trova nuovamente la rete, siglando una doppietta. Solamente cinque minuti più tardi, Giacinti firma il gol del definitivo 4 a 3 per la Roma allenata da Spugna.

A fronte di questo risultato, l’Inter dovrà attendere l’esito della gara del Sassuolo per capire se finirà questa stagione al quarto o al quinto posto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Alessandro Guerra

Alessandro Guerra

Laureato in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali, classe 98, il mio sogno è scrivere e commentare riguardo i miei principali interessi: politica italiana ed estera, cinema e musica (hip-hop su tutti) e ovviamente trattare di sport, in particolare di calcio e di Inter. Il giocatore che mi ha fatto innamorare dei colori nerazzurri è Adriano l'Imperatore.View Author posts