Vai al contenuto

Il successo si costruisce anche a tavola: chi è Matteo Pincella, guru della nutrizione nerazzurro

Chi è Matteo Pincella. Quando l’amministratore delegato Beppe Marotta arrivò all’Inter, si portò dalla Juventus anche il nutrizionista Matteo Pincella, uno dei migliori in circolazione: dottore in alimentazione e nutrizione umana, dottore in scienze e tecniche dello sport con un master in sport di squadra nei settori giovanili. Dopo i suoi studi ha iniziato a lavorare come assistente allenatore dell’Under 13 del Viadana rugby per poi divenire preparatore atletico degli Aironi.

Nel lontano 2012 ha ricevuto la chiamata dalla Juventus del tecnico salentino Antonio Conte come responsabile per le strategie nutrizionali volte all’alta prestazione sportiva. Lo stesso Conte successivamente lo ha portato anche tra gli azzurri nel 2016, fino a quando poi Beppe Marotta non lo portò via dai bianconeri per farlo giungere in nerazzurro.

L’importanza di Pincella

Matteo Pincella – Inter

Durante un incontro alla Luiss di Roma, l’amministratore delegato Marotta ha raccontato dell’importanza di portare Matteo Pincella all’Inter e di come il suo lavoro sia una garanzia per la sua capacità di tenere conto di certi aspetti “psicologici” del cibo, perché come dice Pincella: “Si mangia prima con la mente, poi con lo stomaco“.

La società nerazzurra e in particolare Marotta sa di aver fatto un investimento essenziale per la squadra di Simone Inzaghi perché come da lui stesso affermato, la competenza si paga ma questo non è stato un costo ma puramente investimento.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Marta Bonfiglio

Marta Bonfiglio