Home The Man of the match Fiorentina-Inter, the man of the match

Fiorentina-Inter, the man of the match

Fiorentina-Inter, the man of the match. Fiorentina-Inter i nerazzurri che si sono distinti e "The man of the match".

Fiorentina-Inter, the man of the match

Fiorentina-Inter, the man of the match. Fiorentina-Inter i nerazzurri che si sono distinti e “The man of the match”.

Fiorentina-Inter, the man of the match. Fiorentina-Inter i nerazzurri che si sono distinti e “The man of the match”.

L’Inter è tornata da Firenze con tre punti importantissimi che permettono ai nerazzurri di salire a quota 47 in classifica con 51 gol fatti e 23 subiti, un numero fermo da 4 turni di campionato in cui la squadra ha chiuso senza subire gol.

A decretare la vittoria, la strepitosa rete di Barella e il sigillo di Perisic nella ripresa, quarto gol del croato segnato contro i viola.

Si sono distinti:

Barella. Suo il gol bellissimo che ha sbloccato la partita dei nerazzurri, terza marcatura nella Serie A 2020/2021 dove ha già preso parte a otto reti, 3 gol e 5 assist, record personale del centrocampista.

Hakimi. L’assist per il 2-0 è il quarto in campionato, da sommare ai 6 gol. Hakimi è l’unico difensore dei top-5 campionati europei in corso ad aver preso parte ad almeno 10 reti.

Brozovic. Corsa e giocate di qualità: 13,3 km percorsi dal centrocampista croato, determinante anche nei recuperi (11 possessi guadagnati).

Perisic. Contro la Fiorentina ha colpito ancora con il suo quarto gol (su 39 in Serie A) contro i viola e il suo terzo centro stagionale.

Fonte sito ufficiale F.C. Internazionale