Vai al contenuto

La Top 11 della Serie A secondo i dati OPTA: ben 4 giocatori dell’Inter in formazione

bastoni dimarco lautaro calhanoglu
CONDIVIDI:
Banner Libro

OPTA ha stilato la formazione dei migliori della Serie A, con il modulo 3-4-3 e in campo ben 4 giocatori dell’Inter campione d’Italia.

Per decretare completamente chiusa la Serie A 2023/24 è necessario attendere il recupero tra Atalanta e Fiorentina che giocherà il 2 giugno ma che in realtà sarà un match in cui le due squadre non avranno più nulla da chiedere al proprio campionato. Detto ciò, la nota società specializzata nell’elaborazione di dati sportivi, ovvero OPTA, ha stilato la top 11 dei migliori giocatori per ruolo della Serie A.

Il modulo utilizzato è il 3-4-3 che vede in porta la rivelazione Di Gregorio, portiere attualmente in forza al Monza e in orbita Juventus, già insignito del titolo di miglior portiere dell’anno dalla Lega di Serie A. Difesa a tre con Gleison Bremer, autentico baluardo difensivo della retroguardia bianconera di Massimiliano Allegri, con ai suoi lati il nazionale Under-21 Roberto Calafiori che con il Bologna ha raggiunto una storia qualificazione in Champions League, e il nerazzurro Alessandro Bastoni che con l’Inter ha conquistato lo Scudetto della seconda stella.

A centrocampo non poteva mancare la regia e le geometrie di Hakan Calhanoglu, autore di una stagione straordinaria anche dal punto di vista realizzativo con i suoi 15 gol in 40 partite, contando tutte le competizioni, guadagnandosi anche l’appellativo di “cecchino infallibile” dagli undici metri (10 su 10 in questa Serie A). Sugli esterni spazio a destra ad un ex nerazzurro, Raoul Bellanova, consacratosi definitivamente con il Torino, e a sinistra Federico Dimarco che con i suoi gol e assist ha contribuito al successo degli uomini di Inzaghi. Sulla mediana anche Teun Koopmeiners, al suo terzo anno nell’Atalanta di Gasperini con la quale è riuscito anche a togliersi lo sfizio di alzare un trofeo (l’Europa League vinta contro Il Bayer Leverkusen).

In attacco con può manca l’MVP di questa Serie A, capocannoniere del torneo con i suoi 24 gol, ovvero Lautaro Martinez. Il Toro di Bahia Blanca viene supportato sul fronte offensivo dal milanista Pulisic, autore di una stagione di livello assoluto alla sua prima esperienza in Serie A, e da Albert Guðmundsson che con i suoi 14 gol stagionali si posiziona subito dietro la coppia formata da Osimhen e Giroud nella classifica dei marcatori.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Mirko Patera

Mirko Patera