Vai al contenuto

Vecchioni: “Se l’Inter vinceva, il lunedì non interrogavo. Era un modo per far tifare Inter ai miei studenti”

L’Inter può contare diversi personaggi famosi che fanno il tifo per la beneamata, tra questi i più famosi sono Paolo Bonolis, Belen Rodriguez, Amadeus, il trio comico Aldo, Giovanni e Giacomo e Ligabue. Rimanendo nel campo della musica, diverse sono le voci interiste che al nerazzurro hanno anche dedicato alcune canzoni, tra loro Max Pezzali e la sua ‘Sei fantastica‘ oppure Roberto Vecchioni con ‘Luci a San Siro‘.

Proprio quest’ultimo è stato intervistato di recente da Radio Deejay e ha raccontato alcuni aneddoti sulla sua passione per l’Inter, come questa sia maturata nel corso degli anni e come abbia cercato di trasmetterla anche ai suoi studenti quand’era insegnante.

Vecchioni a Radio Deejay: “Il lunedì non interrogavo se aveva vinto l’Inter”

Vecchioni intervista

Sull’argomento Inter, Vecchioni esordisce in questo modo: “Insieme a mia moglie e ai miei figli, è una delle tre priorità della mia vita anche se non ho più l’età da stadio. La guardo da solo, è un momento sacro, e quando la guardo con qualcuno perde!”

La passione per i colori nerazzurri è un amor sacro per il cantautore italiano, vissuta con grande intensità anche se non più sui seggiolini dello stadio ma stando sul divano. Una passione così spesso è anche contagiosa e Vecchioni ha provato in diversi modi a trasmetterla ai suoi studenti e a proposito racconta un aneddoto divertente: “Facevo di tutto per far sì che i miei studenti tifassero Inter: per esempio, il lunedì non interrogavo se nel weekend l’Inter aveva vinto”.

Il cuore nerazzurro di Vecchioni è ben noto e, anche se non frequenta più lo stadio, sono diversi i modi con cui fa sentire il proprio affetto per il nerazzurro: quando l’Inter è uscita dalla Champions contro l’Atletico Madrid, intervistato ai microfoni di “Un giorno da pecora” non si è certo nascosto, ammettendo il proprio rammarico: “Sono molto deluso“, aveva raccontato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Alessia Lazzaroni

Alessia Lazzaroni