Vai al contenuto

Zhang ha videochiamato la squadra in vista della Supercoppa: ecco cosa ha detto

Videochiamata Zhang. L’Inter sta preparando la gara di domani contro il Napoli. Oggi è stata fatta la rifinitura prima del match, in cui Inzaghi ha potuto osservare le condizioni dei suoi ragazzi. Secondo quanto riportato dalla Gazzetta dello Sport, prima dell’allenamento è tornato a farsi sentire Steven Zhang. Il presidente dei nerazzurri ci ha tenuto a manifestare la propria vicinanza a tutto il gruppo attraverso una videochiamata davanti a squadra e dirigenza.

Videochiamata Zhang: le parole del presidente

Nel corso della videochiamata Steven Zhang ha rinnovato i complimenti alla squadra, autrice di un inizio di stagione da favola. Si è congratulato per la vittoria convincente contro la Lazio, giunta grazie a una grande gioco. Ha sottolineato come il 3-0 contro i biancocelesti sia stato frutto di trame di gioco di pregevole fattura e che si aspetta di rivedere anche domani sera nel corso della finale della competizione.

Non sono mancati anche gli elogi per Simone Inzaghi. Il presidente ha sempre difeso il suo allenatore, anche nei momenti più bui. Il tempo ha dato ragione a Zhang, dal momento che in questa prima parte di stagione l’ex tecnico della Lazio è stato in grado di allestire una squadra sensazionale.

Il presidente dell’Inter ha salutato i propri ragazzi caricandoli in vista della finale di domani e facendo loro l’ “in bocca al lupo”.

Dove si trova in questo momento Zhang

Per la prima volta, Steven Zhang non assisterà alla Supercoppa dal vivo, come fatto nei due anni scorsi. Al momento si trova a Nanchino, dove sta programmando le mosse del suo futuro e di quello del club. Infatti entro maggio, data in cui è prevista la scadenza del ripianamento del debito di Zhang verso Oaktree, le sorti dell’Inter saranno chiare. L’attuale presidente dei nerazzurri vuole prendersi tutto il tempo necessario per valutare ogni ipotesi. Dalle sue scelte dipenderà il proprio futuro e quello societario.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Luca Arcangeli

Luca Arcangeli