Vai al contenuto

Zhang, ora il vero Derby: è vicina la scadenza con Oaktree

Zhang alza Supercoppa 2022.
CONDIVIDI:
Banner Libro

Zhang in scadenza. La scorsa domenica si è giocata la partita piu sentita della stagione: Inter-Juventus. I nerazzurri sono riusciti a portare a casa il risultato grazie a un autogol di Federico Gatti. Steven Zhang, il presidente dell’Inter, manda un messaggio allo staff per congratularsi con i giocatori e pubblica un post sui social.

Mentre il resto della Cina era nel mondo dei sogni, l’imprenditore esultava per l’ennesima vittoria contro la grande rivale. Intanto la scadenza per il rifinanziamento del debito di Oaktree si avvicina, e l’imprenditore cinese deve impegnarsi al massimo per ripagarlo.

La data della scadenza

zhang videochiamata

Steven Zhang deve ripagare un debito di 350 milioni di euro che gli vennero prestati dalla società statunitense Oaktree, e il 20 maggio 2024 è la data di scadenza del risarcimento. Sicuramente una situazione che non fa piacere nemmeno alla società nerazzurra, che ogni anno è obbligata a cedere un big per poter rispettare il settlement agreement.

Non basteranno un messaggio e qualche post sui social media per ripagarlo, nonostante sia ormai risaputo l’amore che Zhang prova per la squadra nerazzurra. Il presidente dell’Inter vuole a tutti i costi guadagnarsi la seconda stella. Presto sapremo se l’operazione alla quale sta lavorando Steven Zhang sarà andata davvero a buon fine o se la situazione con Oaktree gli renderà la vita difficile.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Brunella Tarsilli

Brunella Tarsilli