Vai al contenuto

Acerbi e De Vrij out, ecco chi può giocare centrale contro l’Empoli

Dopo la sosta per le nazionali, nel giorno di Pasquetta l’Inter ospiterà a San Siro l’Empoli di Davide Nicola, che è alla caccia di punti per la salvezza. Il mister dei nerazzurri Simone Inzaghi però potrebbe dover affrontare un’emergenza in difesa: De Vrij è tornato prima dal ritiro con l’Olanda a causa di un problema muscolare, mentre Acerbi potrebbe essere squalificato dopo l’episodio con Juan Jesus.

Per questi motivi, contro l’Empoli ci potrebbe essere una difesa rivoluzionata, ma le soluzioni per Inzaghi non mancano. Ecco come potrebbe giocare l’Inter per la prossima partita di Serie A.

Chi gioca centrale al posto di De Vrij e Acerbi?

Secondo quanto riportato da La Gazzetta dello Sport, Inzaghi potrebbe essere costretto a rivedere il suo assetto difensivo. Per tutta la stagione corrente, ma anche nella precedente, De Vrij e Acerbi si sono alternati nel ruolo di centrale nella difesa a tre, con l’ex Lazio che a volte ha anche giocato a sinistra nel ruolo ricoperto solitamente da Bastoni.

Proprio quest’ultimo potrebbe sostituire i due nella loro posizione, con Carlos Augusto a fare il braccetto di sinistro: nonostante il brasiliano abbia rimediato un infortunio muscolare, dovrebbe essere a disposizione per la partita contro l’Empoli. In alternativa, Bastoni potrebbe giocare a sinistra, e al centro uno tra Pavard e Bisseck. Da non scartare anche la possibilità di vedere Darmian a giocare nuovamente nei tre dietro, con Dumfries che agirebbe come quinto di destra.

Inzaghi ha ancora più di una settimana per valutare la miglior opzione per sfidare l’Empoli, ma in caso di non squalifica di Acerbi, sarà l’italiano probabilmente a giocare in difesa, permettendo al tecnico nerazzurro di schierare la miglior difesa possibile.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Emanuele Di Vitto

Emanuele Di Vitto