Vai al contenuto

Atletico Madrid-Inter, le formazioni ufficiali: De Vrij vince il ballottaggio

Atletico-Inter, le formazioni ufficiali. A Madrid il clima è bollente, tutto è pronto per gli ottavi di finale di Champions League. Mentre sui social spopolano i video dei tifosi dell’Atletico che accompagnano il pullman dei loro giocatori con una torciata lungo il percorso che porta al Civitas Metropolitano, dove stasera si giocherà il ritorno degli ottavi di Champions contro l’Inter, vengono rese pubbliche le formazioni ufficiali della sfida.

Una partita fondamentale per entrambe le squadre, gli spagnoli per risollevare una stagione, i nerazzurri per continuare a sognare Wembley. La gara della andata era finita 1-0 a favore dell’Inter con un gol di Arnautovic, che questa sera non sarà a Madrid a causa dell’infortunio rimediato nella sfida contro il Bologna. Al Metropolitano il vantaggio è minimo, ma sarà necessario sfruttarlo al massimo per staccare il pass per i quarti di finale.

Atletico-Inter, le formazioni ufficiali

Atletico Madrid Inter Grafica

Simeone non si era sbilanciato in conferenza stampa sulla formazione né tanto meno sulla presenza o meno di Antoine Griezmann, il più grande dubbio di formazione per la sfida, che stasera scenderà in campo dal primo minuto. Confermato dal 1 minuto anche Alvaro Morata, tornato al gol nella penultima sfida di campionato dopo 8 gare a secco.

Inzaghi conferma le indiscrezioni che sono trapelate dal primo minuto, inserendo nella formazione titolare gli olandesi Stefan De Vrij e Denzel Dumfries (che a San Siro da subentrato aveva messo in difficoltà Lino). Il tecnico nerazzurro vuole continuare a vivere le magiche notti di Champions e per farlo deve affidarsi ai migliori 11 disponibili. Con l‘infortunio di Carlos Augusto e Arnautovic, le scelte dalla panchina saranno certamente più condizionate.

Qui di seguito le formazioni ufficiali:

Atletico (3-5-2): Oblak; Witsel, Savic, Hermoso; Molina, Llorente, Koke, De Paul, Lino; Morata, Griezmann. All. Diego Simeone

Inter (3-5-2): Sommer; Pavard, De Vrij, Bastoni; Dumfries, Barella, Calhanoglu, Mkhitaryan, Dimarco; Thuram, Lautaro. All. Simone Inzaghi

Arbitra Marciniak.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Alessia Lazzaroni

Alessia Lazzaroni