Vai al contenuto

Attaccante Juve va all’Atletico Madrid: sfiderà l’Inter in Champions

La Juventus, reduce da un deludente pareggio in casa contro l’Empoli, si prepara ad affrontare l’Inter il prossimo 4 febbraio. Se sul campo la squadra è molto concentrata, fuori dal campo la società continua a lavorare sul fronte cessioni. Una delle ultime operazioni di calciomercato va a cambiare il numero degli attaccanti a disposizione di Massimiliano Allegri. Moise Kean si traferisce all’Atletico Madrid e, scherzo del destino, sarà il prossimo avversario dell’Inter in Champions League.

Kean va all’Atletico Madrid: la formula del trasferimento

L’attaccante italiano, cresciuto nel settore giovanile bianconero, passa all’Atletico Madrid in prestito secco, senza alcun obbligo o diritto di riscatto. I Colchoneros hanno già pagato 5000.000 euro alla società torinese per il prestito e si preparano ad accogliere il nuovo attaccante nel migliore dei modi. Kean è già volato in Spagna e questa sera avrà modo di seguire la gara tra la sua nuova squadra e il Valencia al Wanda Metropolitan. Successivamente il giocatore sosterrà le visite mediche nella giornata di lunedì.

Per Kean, il quale sta recuperando da un brutto infortunio alla tibia, il trasferimento a Madrid può essere una buona occasione per ritrovare una certa continuità di rendimento dato che, nelle gerarchie di Allegri, era stato superato dal giovane Kenan Yildiz. All’Atletico Madrid avrà modo di riabbracciare Alvaro Morata, ex compagno ai tempi della Juventus. Insieme al centravanti spagnolo, Kean spera di realizzare tanti gol e di regalare molte gioie ai nuovi tifosi.


© Consentita la sola riproduzione parziale citando e linkando la fonte.
Simone Ambroso

Simone Ambroso