Vai al contenuto

Bastoni nominato giocatore del mese di marzo. Verrà premiato prima di Inter-Cagliari

Alessandro Bastoni è stato nominato Giocatore del Mese in Serie A del mese di marzo. In 3 partite ha fornito 3 assist. A soli 24 anni è una colonna per l’Inter.

Tra i migliori giocatori delle ultime partite giocate dall’Inter troviamo quasi sempre il nome di Alessandro Bastoni. Per questo motivo, le sue prestazioni non sono sfuggite agli addetti ai lavori, che l’hanno eletto EA SPORTS FC Player Of The Month di marzo. La consegna del premio avverrà prima della partita di domenica a San Siro, contro il Cagliari alle 20:45.

Bastoni è stato il più votato sul sito della Serie A e ha vinto la concorrenza di giocatori di gran calibro come il suo compagno Barella oltre a Kvaratskhelia, Leao, Calafiori e Koopmeiners.

Bastoni POTM, ecco come ha fatto a vincere

bastoni roma inter

Il pool di sei giocatori è stata scelta in base alle analisi evolute di Stats Perform realizzate grazie alla tecnologia Hawk-Eye. Il sistema di rating è stato brevettato nel 2010 con K-Sport ed è stato validato scientificamente. L’algoritmo considera dati statistici e eventi successi in partita, oltre a dei dati posizionali. Ciò permette di analizzare aspetti sottovalutati come il movimento senza palla, il decision making in partita, il contributo all’efficienza tecnica e fisica della squadra, che permettono una valutazione oggettiva e qualitativa della prestazione. Le giornate esaminate sono state dalla 27ª alla 30ª di campionato.

L’Amministratore delegato di Lega Serie A Luigi de Siervo, a proposito di tale premio ha dichiarato: “Alessandro Bastoni è già un Top Player a livello internazionale e colonna della Nazionale nonostante la giovane età. Bastoni, a soli 24 anni, è già un perno fondamentale della difesa dell’Inter, fino a questo momento la meno battuta del campionato e ha fornito tre assist in tre partite nel solo mese di marzo dimostrandosi determinante anche in fase di impostazione.”

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Andrea Tagliabue

Andrea Tagliabue

Sono Andrea, ho 24 anni e sono tifoso dell'Inter sin dalla nascita. La passione per il giornalismo sportivo è nata quando ero piccolo e da quando ho 15 anni sogno di lavorare nel settore sportivo. Sono un assiduo consumatore di tutto ciò che è calcio e non disdegno un'occhiata agli sport americani (basket, football, baseball, hockey su ghiaccio) e gli sport motoristici.View Author posts