Vai al contenuto

Bastoni nella storia: questo dato è il migliore di sempre

Bastoni perno dell’Inter. L’Inter continua a vincere e a dimostrare tutta la sua forza d’urto. Oltre ad avere il miglior attacco del campionato, gli uomini di Simone Inzaghi possono fare affidamento su uno dei reparti difensivi più organizzati d’Europa. Uno dei leader indiscussi della difesa interista è Alessandro Bastoni.

Il difensore italiano, esploso nell’Inter di Conte e divenuto pilastro in quella di Inzaghi, dopo un inizio di stagione tutt’altro che semplice è riuscito a ritrovare la continuità di rendimento delle passate stagioni.

Bastoni prezzo pregiato: ecco quanto vale sul mercato

Secondo quanto riportato da Transfermarkt, Alessandro Bastoni sarebbe il difensore più caro del campionato italiano. Se una società straniera volesse acquistarlo sarebbe costretta a tirare fuori circa 60 milioni di euro, cifra mai spesa per un difensore italiano. Ad un fisico statuario, Bastoni abbina delle qualità tecniche molto importanti. In fase d’impostazione è come se fosse un regista aggiunto e anche quando si tratta di attaccare sulle corsie esterne è sempre uno dei più pericolosi della formazione nerazzurra.

Insieme a Pavard e De Vrij è riuscito a formare un tridente difensivo molto apprezzato e decisamente temuto dagli attaccanti avversari. A dimostrare l’efficacia della difesa dell’Inter ci pensano i numeri e le statistiche. Da inizio anno i nerazzurri hanno subito soltanto 15 gol in campionato. Neanche nell’anno dello scudetto di Conte i nerazzurri avevano raggiunto dei livelli così alti a livello difensivo

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Simone Ambroso

Simone Ambroso