Vai al contenuto

Ben 13 giocatori dell’Inter all’Europeo, più di ogni altra di Serie A

dimarco italia ecuador
CONDIVIDI:
Banner Libro

L’Inter e l’Europeo. La grande stagione dell’Inter è testimoniata dal numero dei giocatori che prenderanno parte all’Europeo, che inizierà il prossimo venerdì. Infatti, la squadra nerazzurra è il club in Serie A più rappresentato per la competizione europea che si disputerà in Germania, con ben 13 giocatori che saranno impegnati. Seguono poi Juve e Roma con 9 giocatori, e poi subito dietro Milan e a sorpresa il Bologna, che hanno ben 8 giocatori che prenderanno parte all’Europeo.

Inter, la più rappresentata della Serie A all’Europeo

Ci sarà tanta Inter all’Europeo, con ben 13 giocatori che partiranno in Germania a rappresentare la propria nazionale. Ecco chi sono nel dettaglio: Bastoni, Darmian, DimarcoBarella, Frattesi (Italia), Thuram, Pavard (Francia), Sommer (Svizzera), Asllani (Albania), Calhanoglu (Turchia), De Vrij, Dumfries (Olanda) e Arnautovic (Austria). In questa lista manca Francesco Acerbi, inizialmente convocato dal ct della nazionale italiana Spalletti, salvo poi aver dato forfait per operarsi.

Dopo l’Inter, ci sono Juventus e Roma, con 9 giocatori per parte che prenderanno parte all’Europeo. Per i bianconeri sono: Cambiaso, Gatti, Fagioli, Chiesa (Italia), Kostic, Vlahovic (Serbia), Rabiot (Francia), Yildiz (Turchia) e Szczesny (Polonia). Mentre i giallorossi che andranno in Germania con le proprie nazionali sono: Mancini, Cristante, Pellegrini, El Shaarawy (Italia), Lukaku (Belgio), Kristensen (Danimarca), Celik (Turchia), Rui Patricio (Portogallo) e Zalewski (Polonia).

Segue poi il Milan, con 8 giocatori e sono: Kjaer (Danimarca), Jovic (Serbia), Reijnders (Olanda), Maignan, Giroud, Theo Hernandez (Francia), Leao (Portogallo) e Okafor (Svizzera). Sorpresa Bologna, che ha conquistato un posto per la prossima Champions League, ed 8 giocatori parteciperanno all’Europeo: Calafiori (Italia), Freuler, Aebischer, Ndoye (Svizzera), Kristiansen (Danimarca), Skorupski. Urbanski (Polonia) e Posch (Austria). Da segnalare la mancata convocazione di Zirkzee da parte dell’Olanda, forse anche a causa dell’infortunio patito nel finale di stagione.

Solo due club di Serie A non avranno giocatori impegnati all’Europeo, e sono il Monza ed il Como, che però la scorsa stagione hanno militato in Serie B.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Emanuele Di Vitto

Emanuele Di Vitto