Vai al contenuto

Bonus, introiti e marketing. L’Inter studia già come festeggiare la seconda stella

Bonus, introiti e marketing. L’Inter studia già come festeggiare la seconda stella. Il poker rifilato all’Atalanta non lascia spazio a dubbi. Il 2024 dell’Inter è una scalata senza sosta, una rincorsa verso la tanto inseguita seconda stella. Ecco perché l’ambiente nerazzurro comincia già a scaldarsi — anche se sono diversi i mesi di anticipo — grazie all’incontenibile entusiasmo dei tifosi. E anche fra i corridoi della società nerazzurra è l’euforia a farla da padrone, emozione che si specchia nei programmi per il prossimo futuro: previsti bonus aggiuntivi, introiti non calcolati nel budget iniziale e innovative campagne di marketing dedicate al ventesimo scudetto.

Bonus, introiti e marketing per festeggiare la seconda stella. Ecco cos’ha in mente l’Inter

Buchanan Bisseck Asllani tartarughe ninja.

Un famoso slogan affermava che “la pubblicità è l’anima del commercio”. Come a dire, in altre parole, che l’importante è il come vendere la propria immagine. L’iniziativa lanciata ieri — un’accordo tra Inter e Paramount per la produzione di un bellissimo kit di gioco con il logo delle tartarughe ninja sulle maglie — tira in ballo i tre esponenti della linea verde interista. Non è un caso la scelta dei testimonial Buchanan, Bisseck e Asllani, in mezzo a tutti i tenori nerazzurri, è una scelta che pone l’accento sul futuro. E il successo è già nei numeri: più di 2000 magliette vendute in poco meno di 24 ore, nel solo store fisico di Milano.

Altri segnali entusiasmanti arrivano poi sul fronte finanziario, perché la sommatoria di premi di lega, diritti televisivi e bonus dagli sponsor dovrebbe ammontare ad un totale di 20 milioni di euro. Un tesoretto inizialmente non conteggiato nei bilanci di previsione, secondo La Gazzetta dello Sport, che parla anche di un budget — quello di inizio stagione — che prevedeva il terzo posto finale in classifica. Da qui una gioia in più per le casse nerazzurre, perché la somma dovrebbe essere reinvestita in premi per giocatori e staff tecnico.

Un ultimo indizio arriva dall’area marketing: il club sta programmando delle iniziative che coinvolgeranno tutta la città, per festeggiare la seconda stella. Al vaglio nuovi accordi commerciali che potrebbero far nascere anche una linea di abbigliamento dedicata, per accrescere la visibilità del brand, ma anche eventi unici e irripetibili per rendere memorabile l’esperienza del ventesimo titolo della storia nerazzurra. Il conto alla rovescia verso la seconda stella è ufficialmente cominciato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Alessio Castagnoli

Alessio Castagnoli

Aspirante giornalista, sempre alla ricerca di qualcosa da dire e cercando di farlo nel migliore dei modiView Author posts