Vai al contenuto

Dopo aver lasciato il Brighton, quale sarà il futuro di De Zerbi?

de zerbi inter
CONDIVIDI:
Banner Libro

Le strade tra De Zerbi e il Brighton si separeranno al termine di questa stagione, e sul tecnico italiano ci sono molti club interessati.

Poco prima dell’ultima giornata di Premier League disputata ieri, il Brighton ha comunicato la fine del rapporto con Roberto De Zerbi al termine della stagione, attraverso una separazione consensuale. Quest’ultimo aspetto è di fondamentale importanza, perchè De Zerbi aveva un contratto fino al 2026 con una clausola rescissoria di 15 milioni di euro, che ora non sarà più necessario pagare per i club che vogliono il tecnico bresciano.

Questo sicuramente agevolerà le società che sono interessate al tecnico, e in particolare si è rifatto sotto il Milan. Secondo quanto riportato da Calciomercato.com, nonostante Paulo Fonseca sia al momento il favorito come prossimo allenatore rossonero, l’ipotesi De Zerbi si è riaccesa dopo la notizia della sua rescissione con il Brighton. Sullo sfondo rimane il Napoli, con il presidente De Laurentiis che però sta valutando altri profili, con la priorità rappresentata da Antonio Conte, ma occhio anche a Gasperini, Pioli ed Italiano.

Su De Zerbi c’è anche il Bayern Monaco, pista sicuramente gradita al tecnico italiano. Il direttore sportivo dei tedeschi, Max Eberl, sembra voler indirizzare la scelta su altri candidati, e alla domanda “Puoi negare che il prossimo tecnico del Bayern sarà italiano?“, ha risposto “Certo“. Potrebbero trattarsi anche di frasi di circostanza, ma al momento il futuro di De Zerbi è quanto mai incerto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Emanuele Di Vitto

Emanuele Di Vitto