Vai al contenuto

Buchanan, l’Inter va di fretta: si conta di chiudere entro prossima settimana

Giungono novità sulla difficile operazione di Tajon Buchanan. L’esterno canadese del Bruges è l’alternativa giusta per sostituire l’infortunato Juan Cuadrado, ma il suo acquisto potrà anche tornare utile nel caso l’olandese Denzel Dumfries dovesse lasciare Milano a fine stagione. Insomma, un colpo ben pensato, ragionato e utile alla causa, anche se non tutti la pensano proprio così. Tuttavia, Marotta e compagni hanno deciso: Buchanan è il prescelto, ma ancora bisognerà attendere per il suo arrivo.

Affare Buchanan: le novità

L’importanza del possibile approdo in nerazzurro del classe 1999 è davvero rilevante, tanto che anche il mister Simone Inzaghi lo vorrebbe ad Appiano Gentile fin da subito. Sebbene negli ultimi anni il Bruges, l’Union St. Gilloise o l’Anderlecht abbiamo dimostrato di poter raggiungere dei buoni risultati in Europa, il campionato belga non possiede ancora tutte le carte in regola per rientrare tra i 5 maggiori campionati europei.

Al netto di ciò, Buchanan avrà bisogno di un periodo di adattamento ad un campionato più tattico, difensivo e – in generale – più complicato come la Serie A. L’Inter vorrebbe che l’esterno canadese possa entrare ufficialmente nel gruppo sin da subito, ma in realtà si dovrà attendere almeno fino al 4 gennaio per poter conoscere di più sul destino della trattativa. In sostanza, l’arrivo di Buchanan alla corte di Inzaghi è davvero questione di settimane.


© Consentita la sola riproduzione parziale citando e linkando la fonte.
Riccardo Fattorini

Riccardo Fattorini

Sono un giornalista sportivo alla ricerca di nuovi stimoli ed esperienze formative. Amo il calcio e amo poterlo raccontare in diversi modi, anche sotto il mio punto di vista.View Author posts