Vai al contenuto

Calciomercato Inter: per la difesa si pensa a rinforzi dal Barcellona e Real Madrid

Inter sul mercato: si cercano rinforzi per il reparto difensivo e questa volta si guarda al campionato spagnolo. Sul taccuino di Ausilio due nomi di Barcellona e Real Madrid.

Il mercato non dorme mai, specialmente se l’obiettivo è quello di rinforzare una squadra già ottima in vista di una campagna di Champions League in cui rifarsi dopo l’eliminazione agli ottavi contro l’Atletico Madrid. Ma il mercato non dorme mai soprattutto per due come Marotta e Ausilio, sempre attenti alle occasioni che i movimenti internazionali possono offrire.

Dopo i colpi a costo zero Taremi e Zielinski l’intenzione è quella di rinforzare il reparto difensivo: l’obiettivo dell’Inter resta Alessandro Buongiorno del Torino, ma per il granata potrebbero essere necessari 40 milioni di euro. La cifra è alta e l’Inter vuole avere delle alternative, motivo per cui è vigile sul mercato e secondo Tuttosport avrebbe già individuato due nomi interessanti provenienti dalla Liga.

Inter, calciomercato: Eric Garcia e Rafa Marin per il dopo Acerbi?

Gli obiettivi dell'Inter Rafa Marin e Eric Garcia

Il quotidiano sportivo segnala oggi due nomi nuovi sul taccuino di Ausilio, magari per sostituire Acerbi dopo i guai fisici di questa stagione e ringiovanire così la rosa. Le indiscrezioni portano in Spagna, precisamente in casa Barcellona e Real Madrid: dai Balugrana i nerazzurri sarebbero felici di prelevare Eric Garcia, centrale classe 2001 in prestito al Girona, mentre tra i Blancos il nome più caldo è quello di Rafa Marin, difensore del 2002 attualmente in forza al Deportivo Alavés. Entrambi sono profili giovani, dinamici, promettenti, il cui contratto scade nel 2026.

Se l’Inter decidesse di puntare su uno dei due talenti della Liga sarebbe probabile un tentativo di portarli a Milano con un prestito, magari con diritto di riscatto e clausola di recompra per una delle due big spagnole. Rimane viva la pista Buongiorno, prima scelta per il dopo Acerbi, ma se i 40 milioni richiesti da Cairo venissero ritenuti eccessivi sarebbe possibile virare su una di queste alternative. Altri profili monitorati dai nerazzurri sono quelli di Schuurs, Bijol e Valentini.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Fabrizio Pettenati

Fabrizio Pettenati