Vai al contenuto

Calciomercato Inter: rischia di saltare la cessione di un portiere

Gabriel Brazao
CONDIVIDI:
Banner Libro

A poche ore dalla chiusura di questa finestra di calciomercato di riparazione, l’Inter rischia di non chiudere la cessione di un portiere, direzione Brasile. Stiamo parlando di Brazao, per il quale sembrava tutto fatto per la cessione al Santos, ma al momento rischia di saltare, ecco il perchè.

Inter, salta la cessione di Brazao?

Secondo quanto riportato da Tuttomercatoweb, sono ore calde per il futuro del portiere brasiliano. Brazao al momento è in prestito alla Ternana in Serie B, ma in questa prima metà di stagione non ha totalizzato neanche una presenza. L’Inter ha acquistato il portiere  classe 2000 nell’estate del 2019 dal Parma, per un costo di 6 milioni di euro, secondo quanto scrive Transfermarkt. Brazao però non ha mai esordito con la maglia nerazzurra, con il club che in queste stagioni l’ha mandato più volte in prestito, giocando però pochissimo.

filip stankovic inter

L’Inter non sembra volerci puntare per il futuro, considerando l’attuale incredibile rendimento di Yann Sommer, ma anche di Stankovic, che al momento sta ben figurando con la Sampdoria in Serie B.

Proprio per queste motivazioni, la dirigenza nerazzurra ha trovato un accordo per la cessione di Brazao al Santos, sembrava tutto fatto ma al momento la trattativa è ferma. Questo perchè il club brasiliano ha il mercato bloccato dalla FIFA per un mancato pagamento nei confronti di un suo ex allenatore. Nonostante il debito sia stato estinto, la FIFA ha tempo cinque giorni per concedere al Santos la possibilità di operare nuovamente sul mercato. In Italia terminerà alle 20 di oggi, mentre in Brasile c’è ancora tempo.

I nerazzurri vogliono chiudere la cessione, ma vogliono il 30% sulla futura rivendita del giocatore. Prima di chiudere l’operazione col club brasiliano, Brazao deve prima rescindere il suo contratto con la Ternana, club con il quale è attualmente tesserato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Emanuele Di Vitto

Emanuele Di Vitto