Vai al contenuto

Candreva sfida l’Inter e cerca la rivincita

Prima del big match di Champions League contro l’Atletico Madrid, l‘Inter è chiamata a battere la Salernitana nell’anticipo di campionato, in programma venerdì 16 febbraio. I campani, ultimi in classifica e da poco passato sotto la guida di Fabio Liverani, subentrato a Filippo Inzaghi, si augurano di mettere in difficoltà la prima della classe nel loro stadio, anche se i pronostici li danno quasi spacciati.

Uno degli uomini più temuti dalla difesa nerazzurra è senza alcun dubbio Antonio Candreva, ex della sfida che i tifosi interisti si ricordano molto bene.

Candreva sfida l’Inter e cerca la rivincita

antonio candreva inter

L’esterno destro romano ha trascorso 4 anni della sua carriera con la maglia nerazzurra: dal 2016 al 2020 e ha realizzato ben 12 gol in 124 presenze. Numeri non negativi ma neanche indimenticabili.

Da quando ha lasciato Milano, Candreva ha trovato la sua dimensione ideale prima a Genova con la maglia della Sampdoria e successivamente a Salerno. In passato ha già segnato ai nerazzurri nel gennaio del 2021 nella gara di Marassi, finita 2-1 per la Sampdoria. Il gol più pesante, probabilmente della stagione della Salernitana, l’ha messo a segno l’anno scorso, sempre contro la sua ex squadra nei minuti finali. Quello che manca all’ex esterno di Lazio e Inter e è segnare a San Siro contro la sua ex squadra. Domani ha una grande chance e spera di sfruttarla bene.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Simone Ambroso

Simone Ambroso