Vai al contenuto

Classifica Ranking UEFA: ecco come cambia e cosa serve per avere cinque italiane in Champions

Con la serata di ieri, Mercoledì 13 Dicembre, si è conclusa la fase a gironi della Champions League. Alla fine della sesta giornata europea siamo in grado di conoscere i nomi di tutte le squadre qualificatesi alla fase ad eliminazione diretta:

-Bayern Monaco, Arsenal, Real Madrid, Real Sociedad, Atletico Madrid, Borussia Dortmund, Manchester City e Barcellona come prime nei rispettivi gironi.

-Copenaghen, PSV Eindhoven, Napoli, Inter, Lazio, PSG, RedBull Lipsia e Porto come seconde nei rispettivi gironi.

Il bilancio delle italiane

Quattro erano le squadre italiane partecipanti alla fase a gironi di Champions League e di queste ben tre sono riuscite a qualificarsi per gli ottavi di finale. Inter, Napoli e Lazio sono riuscite a qualificarsi come seconde nei propri gironi, alle spalle rispettivamente di Real Sociedad, Real Madrid e Atletico Madrid. L’unica italiana che non è riuscita a centrare l’obiettivo qualificazione è stata il Milan. Nonostante la vittoria del St. James’ Park contro il Newcastle di ieri sera, i rossoneri hanno concluso la propria avventura nella Coppa dalle grandi orecchie al terzo posto, alle spalle di Borussia Dortmund e PSG.

Come cambia il Ranking UEFA stagionale e cosa ne consegue?

Il bottino è comunque positivo per l’Italia e l’andamento delle sue squadre nelle Coppe europee andrà a stabilire a fine stagione il ranking UEFA stagionale, fondamentale come non mai quest’anno. Dall’anno prossimo infatti il format della Champions League verrà stravolto e le squadre passeranno da 32 a 36. Grazie a questi posti in più nella competizione, i Paesi che chiuderanno nelle prime due posizioni del Ranking conquisteranno uno slot bonus nella prossima edizione della Champions League. Al momento il ranking vede l’Italia in seconda posizione, alle spalle della Germania. Dunque ad oggi la quinta classificata al termine della stagione 2023/24 di Serie A sarebbe automaticamente ammessa alla Champions League 2024/25. Ecco il ranking completo con tutti i punteggi:

  1. Germania, 13.357
  2. Italia, 13.142
  3. Inghilterra, 12.125
  4. Spagna, 12.062
  5. Francia, 10.416
  6. Belgio, 10.200
  7. Repubblica Ceca, 9.250
  8. Turchia, 9.000
  9. Danimarca, 8.500
  10. Olanda, 8.200

© Consentita la sola riproduzione parziale citando e linkando la fonte.
Luca Arcangeli

Luca Arcangeli