Vai al contenuto

Classifica ricavi 2022/2023: ecco la posizione dell’Inter

Classifica ricavi 2022/2023. Venti club sono stati individuati nello studio Football Money League da Deloitte come le società calcistiche che hanno generato il maggior numero di ricavi a livello globale nella stagione 2022/2023. Nella classifica, dominata da alcune giganti europee, ci sono anche quattro squadre italiane.

Ecco le 20 squadre più ricche d’Europa: la posizione dell’Inter

Nonostante la crescita delle big italiane, il loro livello dal punto di vista economico è ancora abissalmente lontano da quello delle grandi europee. La prima società nostrana che figura nella classifica è la Juventus, soltanto in undicesima posizione, con un aumento dei ricavi rispetto alla stagione precedente dell’8% e un totale di 432 milioni di euro. In tredicesima posizione il Milan, che passa dalla 16esima alla 13esima posizione grazie ad uno straordinario +50% che si quantifica in 385 milioni. Invariata la posizione dell’Inter: 14esima con un incremento del 23% e un ammontare di 379 milioni. La novità in classifica è il Napoli di De Laurentiis, new entry al 19esimo posto con 267 milioni (+71%).

Il podio, lontanissimo per le nostre squadre nazionali, è guidato per la prima volta dal 2018 dai blancos del Real Madrid (ricavi da record per 831 milioni, un aumento di ben 118 milioni dall’anno precedente), seguiti dal Manchester City “fermo” a quota 825 e dal Paris Saint Germain del presidente Al-Khelaifi che insegue con una cifra di 801 milioni di euro. Il dato notevole è che le squadre militanti in Premier League presenti in classifica sono scese a otto dopo essere state sempre in doppia cifra negli ultimi due anni.

Il fatturato totale dei 20 club in classifica si aggira intorno ai 10,5 miliardi di euro, con un incremento del 14% rispetto al 2021/2022. I fattori principali di questa crescita non sono tanto gli introiti televisivi (che hanno registrato un aumento solo del 5%), ma soprattutto i ricavi derivanti dalle partite (1,9 miliardi) e quelli commerciali (4,4 miliardi). Proprio i ricavi commerciali sono aumentati per 17 squadre su 20, in particolare grazie al miglioramento delle vendite al dettaglio, agli eventi esterni al campo di calcio e al recupero di alcuni ricavi derivanti da sponsorizzazioni limitate dalla pandemia.

Di seguito la classifica completa:

Real Madrid (831 milioni)

Manchester City (825 milioni)

PSG (801 milioni)

Barcellona (800 milioni)

Manchester United (745 milioni)

Bayern Monaco (744 milioni)

Liverpool (682 milioni)

Tottenham (631 milioni)

Chelsea (589 milioni)

Arsenal (532 Milioni)

Juventus (432 milioni)

Borussia Dortmund (420 milioni)

Milan (385 milioni)

Inter (379 milioni)

Atletico Madrid (364 milioni)

Eintracht Frankfurt (293 milioni)

Newcastle (287 milioni)

West Ham (275 milioni)

Napoli (267 milioni)

Olympique Marseille (2584 milioni)

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Fabrizio Pettenati

Fabrizio Pettenati