Vai al contenuto

Il Coachella si tinge di nerazzurro: il dj Mahmut Orhan con la maglia dell’Inter

Il noto dj turco, che aveva tenuto un concerto pre-gara nella partita contro l’Atletico, si è presentato con la maglia dell’Inter al Coachella Festival.

Ci sono momenti in cui il mondo del calcio si incontra con il mondo della musica – sia per tifo, sia per amicizie e anche per un avere certo stile on stage. Soprattutto al Coachella Valley Music and Arts Festival, dove i colori e la musica non mancano di certo.

Colori che hanno toccato anche due tonalità care alla città di Milano: il nero e l’azzurro. L’Inter, infatti, è finita su uno dei palchi dell’Empire Polo Club di Indio, nella Coachella Valley in California. Tutto questo grazie al noto dj turco Mahmut Orhan, il quale si è esibito durante il festival musicale.

Mahmut Orhan con la maglia dell’Inter

mahmut orhan maglia inter coachella

Una maglia speciale, per un’occasione speciale. Il Coachella rappresenta probabilmente uno dei momenti più significativi per un artista, in un festival dedicato interamente alla musica. Per l’occasione il produttore e dj Mahmut Orhan non ha voluto di certo sfigurare, decidendo per uno stile nerazzurro.

Infatti, il noto artista turco – amico del regista e centrocampista interista Hakan Calhanoglu – ha voluto omaggiare l’Inter presentandosi sul palco del Coachella con la maglia del club meneghino, così come raccontato dal reel pubblicato sull’account ufficiale di Instagram dell’Inter. Nel momento in cui i nerazzurri si giocano il match-point per lo Scudetto, c’è spazio anche per la musica e il divertimento che contraddistingue da sempre il Coachella Festival.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Inter (@inter)

Un ennesima prova della collaborazione tra Mahmut Orhan e l’Inter, visto che lo stesso dj turco era stato invitato a San Siro dal club. Lo scorso 20 febbraio, nel pre-gara di Inter-Atletico Madrid (match valido per l’andata degli ottavi di finale di Champions League), Mahmut si era esibito nel Meazza nerazzurro, per poi incontrare il connazionale e amico Calhanoglu. Nella stesa partita in cui si era presentato un altro noto volto musicale: Kanye West.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Samuele Amato

Samuele Amato

Classe '97, follemente addicted ai colori nerazzurri, alla musica e alla filosofia.View Author posts