Vai al contenuto

Con Asllani e Frattesi dal 1° minuto l’Inter non ha mai vinto: a Firenze per sfatare il tabù

Il trionfo in Supercoppa Italiana contro il Napoli è stato sicuramente un trionfo molto positivo per la truppa nerazzurra di Simone Inzaghi. La conquista della coppa ha portato con sè cose positive ma anche qualche strascico che potrebbe risultare problematico per il cammino dei nerazzurri.

Infatti, durante la sfida con i partenopei, sia Hakan Calhanoglu che Nicolò Barella, già in diffida per le nuove regole della Supercoppa, sono stati ammoniti e dunque non saranno disponibili per la trasferta contro la Fiorentina. Assenza molto pesante la loro visto che la sfida con i viola è importantissima nell’ottica stagionale nerazzurra, dato anche il sorpasso subìto dalla Juventus durante la pausa Supercoppa.

Al posto degli squalificati ci saranno l’albanese Kristjan Asllani a sostituire il turco e Davide Frattesi al posto della mezzala cagliaritana. Completerà il terzetto di centrocampisti l’onnipresente Henrikh Mkhitaryan, uno dei pretoriani scelti da Simone Inzaghi in questa stagione visto l’altissimo minutaggio concesso all’armeno. Il centrocampo è inedito e finora, come ricordato da Repubblica con l’ex Empoli e l’ex Sassuolo in campo insieme dal 1′ non è mai arrivata una vittoria. Gli unici precedenti sono il pari di Lisbona per 3-3 contro il Benfica, in cui Frattesi stesso andò in rete, e la sconfitta ai supplementari contro il Bologna in Coppa Italia.

Sarà necessaria un’ottima prestazione da parte di entrambi per vincere e sfatare questo tabù legato alle vittorie con entrambi i giovani centrocampisti impiegati, in attesa del rientro di Calhanoglu e Barella che avverrà Domenica prossima 4 febbraio contro la Juventus.


© Consentita la sola riproduzione parziale citando e linkando la fonte.
Andrea Tagliabue

Andrea Tagliabue

Sono Andrea, ho 24 anni e sono tifoso dell'Inter sin dalla nascita. La passione per il giornalismo sportivo è nata quando ero piccolo e da quando ho 15 anni sogno di lavorare nel settore sportivo. Sono un assiduo consumatore di tutto ciò che è calcio e non disdegno un'occhiata agli sport americani (basket, football, baseball, hockey su ghiaccio) e gli sport motoristici.View Author posts