Vai al contenuto

La Primavera cade a Torino: Coppa Italia indigesta

I ragazzi di Chivu perdono di misura e dicono addio alla competizione: decide la rete di Ciammaglichella nel primo tempo. La maledizione della Coppia Italia, dopo aver colpito la prima squadra, eliminata in casa dal Bologna ai supplementari il 22 dicembre scorso, questa volta si abbatte anche sui ragazzi del vivaio nerazzurro che tornano dalla trasferta nella Torino granata con una sconfitta di misura, la seconda di stagione considerando anche il k.o. rimediato in Uefa Youth League al cospetto del Salisburgo. La formazione guidata dall’eroe del Triplete, Christian Chivu, termina il proprio percorso ai quarti di finale sul campo dei pari età del Torino di Giuseppe Scurto. A decidere la sorte delle giovani promesse del vivaio interista è una rete alla fine del primo tempo messa a segno dal centrocampista Aaron Ciammaglichella, bravo ad approfittare di un errore della retroguardia interista e a battere l’estremo difensore Raimondi.

Fuori anche con i giovani

Il quarto di finale è una partita ad alta intensità, i granata aggrediscono nel primo tempo ma faticano a trovare un varco data la compattezza messa in mostra dalla difesa della compagine nerazzurra. L’episodio chiave della gara arriva al 44′ quando, dopo un primo tempo fatto di folto possesso palla ed estremo pressing, il canterano Ciammaglichella trova il vantaggio dopo aver ricevuto un lancio lungo proveniente dalla trequarti e sfruttato a suo favore un rimbalzo prima di superare Raimondi per l’1-0 insaccando sotto la traversa.

Nella ripresa i granata si difendono con le unghie e con i denti, senza dar modo all’Inter di recuperare e i cinque minuti di recupero assegnati sono intensi con i ragazzi di Chivu che continuano il proprio assalto, con il Toro stoico che si difende con i denti annullando le velleità delle giovani speranze nerazzurre. Al triplice fischio del direttore di gara, la Primavera granata stacca il pass per la semifinale che la vedrà, dopo cinque anni, giocarsi una semifinale di Coppa Italia Primavera, dove troverà come avversario la Lazio. Per i ragazzi di Chivu, che nonostante la sconfitta odierna rimangono ancora imbattuti in campionato, restano solo grandi rimpianti.


© Consentita la sola riproduzione parziale citando e linkando la fonte.
Gianmarco Vella

Gianmarco Vella