Vai al contenuto

Dal Castello alla Coppa: il programma dell’ultima settimana di celebrazioni tricolore

La settimana che verrà sarà ricca di appuntamenti collegati alla celebrazione del ventesimo scudetto, in diverse location storiche di Milano. Ecco un elenco degli appuntamenti.

La settimana che verrà sarà l’ultima per quanto riguarda i festeggiamenti ufficiali del ventesimo scudetto, conquistato dall’Inter lo scorso 22 aprile nel derby in casa del Milan. Dopo la grande parata del 28 aprile, un altra settimana attende società, squadra e tifosi a nuovi festeggiamenti per aver raggiunto un traguardo storico. Andiamo a vedere quali saranno le tappe salienti dei prossimi 7 giorni.

Dal Castello alla Coppa: il programma dell’ultima settimana di celebrazioni tricolore

Il piatto forte della prossima settimana sarà la consegna dello scudetto nelle mani di capitan Lautaro Martinez. Non solo questo però dato che, come riporta La Gazzetta dello Sport, “La settimana che verrà sarà quella che porterà all’ultimo weekend di festeggiamenti ufficiali per la conquista del ventesimo scudetto. Domenica prossima alle 18 infatti l’Inter affronterà la Lazio nell’ultima partita stagionale a San Siro. Come consuetudine, la Lega Serie A consegnerà il trofeo dello scudetto nelle mani di  Lautaro Martinez, che alzerà al cielo la Coppa per il tripudio di uno stadio come sempre tutto esaurito. La media spettatori in campionato è di 73mila presenze. Eventuali posti vuoti solo nel settore dedicato agli ospiti. Più di 150mila le richieste per il gran finale. Anche perché dopo la premiazione gli spettatori potranno godersi un mini concerto con Ligabue che canterà l’intramontabile “Urlando contro il cielo” e Tananai che proporrà altri due brani“.

Non solo domenica però, dato che: “Lunedì 20 maggio è in programma, al Castello Sforzesco, l’evento privato per dipendenti e sponsor. Anche in quell’occasione, la musica sarà a tinte nerazzurre: al microfono Max Pezzali con Madame, Rose Villain e Tananai che canteranno per la prima volta dal vivo “Ho fatto un sogno”, la canzone celebrativa del ventesimo scudetto. Assenti il presidente Steven Zhang e il padre Jindong, patron di Suning, ma alla serata sono stati invitati anche alcuni esponenti del colosso di Nanchino in rappresentanza della proprietà“.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Fabrizio Febi

Fabrizio Febi