Vai al contenuto

De Laurentiis: “Zielinski? Vittima del suo procuratore. A Marotta ho detto…”

De Laurentiis su Zielinski. Nella giornata di oggi è andata in scena l’assemblea di Lega. Tra i partecipanti era presente anche Aurelio De Laurentiis. Al termine del vertice il patron del Napoli si è prestato nel rispondere ad alcune domande poste dai giornalisti presenti. Ovviamente tra i temi affrontati non poteva mancare quello relativo a Piotr Zielinski, nome sempre più in orbita Inter.

De Laurentiis su Zielinski: certe storie sono destinate a finire

Aurelio De Laurentiis ha parlato della vicenda senza peli sulla lingua, come suo solito fare. Ha ammesso che il giocatore è sempre più distante da un possibile rinnovo e che allo stesso tempo è sempre più vicino all’Inter. Ha tenuto a precisare che, in caso di ripensamento del polacco, sarebbe ben contento di poterlo riconfermare nella rosa del prossimo anno.

Ha proseguito dicendo che le colpe del mancato rinnovo di Zielinski sono da imputare al procuratore del ragazzo. Secondo quanto sostenuto dal presidente del Napoli sarebbe stato quest’ultimo a convincere il centrocampista a sposare il progetto dell’Inter a parametro zero, il tutto per assicurarsi una somma maggiore in termini di commissioni per il trasferimento. Per avvalorare la sua ipotesi ha aggiunto inoltre che il ragazzo, almeno in base a quello che si sente dire, percepirebbe uno stipendio inferiore a Milano rispetto a quello offerto da Aurelio De Laurentiis.

Infine ha svelato un aneddoto riguardante Beppe Marotta. Secondo quanto affermato, il presidente del Napoli avrebbe accusato (col sorriso) l’amministratore delegato dell’Inter di non star tenendo un comportamento del tutto impeccabile in questa vicenda. L’ex dirigente della Juventus avrebbe risposto smentendo le accuse avanzate da ADL.

De Laurentiis, infastidito, pensa a una punizione per il polacco

In mattinata si era sparsa la voce di una forte insofferenza di De Laurentiis verso la questione riguardante Zielinski. Secondo quanto riportato da FcInterNews, il presidente sarebbe molto infastidito dal comportamento del ragazzo, che da tempo ha trovato un accordo verbale con l’Inter.

Per questo starebbe pensando ad una serie di provvedimenti da prendere nei confronti del polacco da qui fino al termine della stagione. Uno di questi potrebbe essere l’esclusione dalla lista UEFA. Si tratterebbe di una decisione clamorosa, visto che Zielinski è uno dei giocatori chiave del centrocampo del Napoli.


© Consentita la sola riproduzione parziale citando e linkando la fonte.
Luca Arcangeli

Luca Arcangeli