Vai al contenuto

Di Francesco prima della sfida con l’Inter: “Una gara per raggiungere il nostro obiettivo”

Prima della sfida con l’Inter in programma questa sera allo Stirpe, Eusebio Di Francesco, allenatore del Frosinone ha parlato in conferenza.

Alla vigilia di della sfida con l’Inter campione d’Italia da quasi tre settimane, ha parlato in conferenza stampa l’allenatore del Frosinone, Eusebio Di Francesco. Nella sfida contro i nerazzurri, i ciociari si giocheranno una fetta importantissima della propria permanenza in Serie A e sarà necessario fare punti per mettersi quanto più al sicuro dalle posizioni bollenti alle spalle dei gialloblu. All’andata la partita terminò 2-0 in favore dei nerazzurri che vinsero grazie alle reti di Calhanoglu su rigore e Dimarco con un gol da oltre 50 metri.

Al momento il Frosinone si trova al sedicesimo posto, con 32 punti, a soli +2 punti sulla 18esima posizione, occupata ora dall’Udinese a quota 30 punti.

Sulla partita di stasera, Di Francesco ha commentato così lo scontro imminente con i nerazzurri: “Dobbiamo pensare a noi stessi. Siamo molto motivati e abbiamo un obiettivo importante da raggiungere. Non mi interessa chi giocherà nell’Inter, noi siamo padroni del nostro destino. Questa gara può essere un jolly per raggiungere la nostra meta.”

DiFra: “Il calendario spezzettato non mi piace. Harroui? Dovrebbe esserci”

Eusebio Di Francesco - Frosinone

Intervistato su una domanda sulla formula del calendario e delle partite ad orari diversi, l’ex tecnico della Roma ha commentato in maniera leggermente polemica: “Non mi piace giocare con un calendario spezzatino. Come dice Ranieri, bisognerebbe giocare in contemporanea e io sono d’accordo con lui. Il calendario così è per le tv ma io rimango per le ultime giornate in contemporanea.”

Dopo questa piccola critica, Di Francesco chiude parlando dei singoli giocatori: “Harroui non so che minutaggio abbia nelle gambe ma in settimana si è allenato bene e questo mi conforta. Turati sta bene ma non lo vedremo in campo. Okoli ha avuto grandi problemi prima della partita con l’Empoli ma ci sarà, così come ci sarà Lirola. Bonifazi e Monterisi si giocano il posto.”

Dunque è tutto pronto per la sfida contro l’Inter campione allo stadio Stirpe di Frosinone. Calcio d’inizio questa sera alle ore 20:45.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Andrea Tagliabue

Andrea Tagliabue

Sono Andrea, ho 24 anni e sono tifoso dell'Inter sin dalla nascita. La passione per il giornalismo sportivo è nata quando ero piccolo e da quando ho 15 anni sogno di lavorare nel settore sportivo. Sono un assiduo consumatore di tutto ciò che è calcio e non disdegno un'occhiata agli sport americani (basket, football, baseball, hockey su ghiaccio) e gli sport motoristici.View Author posts