Vai al contenuto

Dimarco-Theo, parla Nainggolan: “Theo non giocherebbe all’Inter, ecco perché è meglio Dimarco”

Inter e Milan: lotta sulle fasce. L’ex nerazzurro Nainggolan espone la propria opinione sul confronto tra Theo Hernandez e Federico Dimarco.

Radja Nainggolan è uno che di Serie A se ne intende di sicuro: 11 anni nella massima divisione italiana tra Cagliari, Roma e Inter, per un totale di 428 presenze con 54 reti all’attivo. Con i nerazzurri, in particolare, il belga ha disputato 41 partite e realizzato 7 gol, di cui alcuni molto pesanti come quello dell’1-1 a San Siro contro la Juventus nel 2019.

Ospite come opinionista del canale Twich Controcalcio, il Ninja ha commentato la vittoria dello Scudetto da parte della sua Inter e si è chiesto quali giocatori rossoneri potrebbero trovare posto nella formazione di Inzaghi, già estremamente ricca di talenti. Ecco come ha risposto quando stuzzicato sulla questione Theo Hernandez.

Nainggolan cuore Inter: “In una squadra che vince lo Scudetto scelgo Dimarco su Theo Hernandez”

L'ex Inter Nainggolan ha parlato su Twich

Milan e Inter sono state forse le due squadre con i terzini più forti del campionato italiano, soprattutto quando si parla delle due frecce in questione, ma la provocazione a Nainggolan era proprio pensata perché il belga ne scegliesse solamente uno dei due. Dimarco da una parte, Theo Hernandez dall’altra (anzi dalla stessa, a voler essere precisi), ma l’ex interista non ha dubbi.

5 i gol e 2 gli assist per il terzino rossonero, altrettante marcature ma 6 gli assist per il nerazzurro: un’ottima stagione per entrambi senza ombra di dubbio. Radja Nainggolan, però, parlandone su Twich ha respinto la candidatura di Theo Hernandez preferendogli Dimarco. “Tra loro due personalmente sceglierei Dimarco. Lui ti fa 80 assist, ti fa 10 gol. È lui quello che sceglierei in una squadra che vince lo Scudetto”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Fabrizio Pettenati

Fabrizio Pettenati