Vai al contenuto

Dumfries, da vittima sacrificale al rinnovo: ora può restare

Ancora tutto da decifrare il futuro di Denzel Dumfries, con l’esterno destro dell’Inter che ha il contratto in scadenza, e senza accordo sul rinnovo verrà ceduto.

L’Inter, ora che ha vinto il campionato, può giocare le ultime partite della stagione con molta tranquillità, con la priorità di programmare il futuro. Uno dei giocatori con il futuro tutto da decifrare è Denzel Dumfries: l’olandese ha il contratto in scadenza nel 2025, e nella seconda parte della stagione spesso gli è stato preferito Matteo Darmian sulla fascia destra. Ma la volontà di Dumfries è quella di rimanere, e la sua permanenza potrebbe essere più vicina.

Dumfries, rinnovo più vicino?

Denzel Dumfries - Inter

Secondo quanto riportato da Il Corriere dello Sport, sembrano esserci segnali di riavvicinamento tra l’esterno olandese e l’Inter. Ad inizio stagione, la richieste di Dumfries per rinnovare sono state ritenute eccessive, con l’olandese che voleva uno stipendio di 5 milioni di euro. Ma sembra essersi riaperta la trattativa per il rinnovo, con Dumfries che avrebbe abbassato le pretese, e quindi sarebbe più vicino a rinnovare il contratto con l’Inter che scade nel 2025.

Inzaghi apprezza le caratteristiche fisiche del giocatore, e ancora non si fida completamente di Buchanan, che fino a questo momento ha giocato pochissimo, ma che nelle ultime partite di campionato potrebbe avere più spazio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Emanuele Di Vitto

Emanuele Di Vitto