Vai al contenuto

Che ne sarà del futuro di Dumfries? L’olandese ora potrebbe rimanere: il retroscena

Che ne sarà del futuro di Dumfries? L’olandese ora potrebbe rimanere: il retroscena Nonostante un gol nell’ultima partita vinta 4-0 con la Salernitana, la stagione di Denzel Dumfries non accenna a risollevarsi. L’esterno olandese, partito benissimo in quest’annata, si è spento con l’andare delle settimane ed ha perso un po’ la trebisonda della sua stagione fino a perdere il posto da titolare a favore del duttilissimo Matteo Darmian.

L’acquisto di Tajon Buchanan, altro esterno destro preso a gennaio dal Brugge nonostante la presenza anche di Juan Cuadrado, sembra essere un ulteriore segnale che porta a pensare alla cessione dell’ex PSV Eindhoven, in scadenza di contratto il 30 giungo 2025. Inoltre il buon esordio del canadese in Serie A ha fatto crescere le aspettative nei suoi confronti che lo porterebbe a comandare la fascia destra per la prossima stagione.

Denzel Dumfries in campo con l'Inter

Lo staff dell’olandese avrebbe richiesto una cifra superiore alla disponibilità nerazzurra e per ora le trattative per il rinnovo son state congelate. L’opzione della partenza rimane quella più probabile, magari in Premier League per monetizzare più possibile sulla cessione. Va detto però che nelle ultime settimane è emerso un retroscena riportato da La Gazzetta dello Sport. 

Secondo la rosea infatti riporta che le trattative non sono affatto finite, anzi. Sembrerebbe addirittura che Dumfries stesso abbia deciso di rimanere perché conscio che difficilmente potrebbe trovare una squadra migliore dell’Inter in questo momento della sua carriera. Le possibilità della sua partenza rimangono comunque alte, ma ora c’è qualche possibilità in più che l’esterno rimanga a Milano anche per la prossima stagione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Andrea Tagliabue

Andrea Tagliabue

Sono Andrea, ho 24 anni e sono tifoso dell'Inter sin dalla nascita. La passione per il giornalismo sportivo è nata quando ero piccolo e da quando ho 15 anni sogno di lavorare nel settore sportivo. Sono un assiduo consumatore di tutto ciò che è calcio e non disdegno un'occhiata agli sport americani (basket, football, baseball, hockey su ghiaccio) e gli sport motoristici.View Author posts